Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/04/2020 alle ore 20:24

Poker & Casinò

03/03/2020 | 09:58

Casinò di Venezia, stop per il Coronavirus: persi due milioni di euro

facebook twitter google pinterest
Casinò Venezia Coronavirus

ROMA - Il Casinò di Venezia, che avrebbe dovuto riaprire ieri - dopo una settimana di stop - resterà chiuso invece nelle due sedi di Ca' Vendramim Calergi e Ca' Nogherà fino a domenica 8 marzo compresa, come ulteriore misura precauzionale contro l'emergenza Coronavirus. La decisione è stata presa dai vertici della casa da gioco in base all'ordinanza emessa dalla Regione e dal decreto del Presidente del Consiglio. La settimana di stop può comportare una perdita di circa 2 milioni di euro per la casa da gioco - in base agli incassi registrati lo stesso mese dello scorso anno dopo gli 1,5 milioni di euro già persi per la chiusura della scorsa settimana.  
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

poker online partypoker

Poker online, Partypoker torna sul mercato italiano

03/04/2020 | 16:15 ROMA - Dopo quattro anni di assenza, Partypoker torna sul mercato italiano. La poker room di GVC Holdings ha ottenuto una concessione per l'offerta dei suoi prodotti, operativa a partire dal 1° aprile. Il programma completo...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password