Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/05/2019 alle ore 15:36

Poker & Casinò

09/01/2019 | 13:06

People’s Poker, il pugliese DevDen vince il Sunday King da 100mila euro

facebook twitter google pinterest
People’s Poker DevDen Sunday King

ROMA - «È una fortuna che ci siano room italiane in grado di investire su partite di poker dal target alto». Il commento è dell’ultimo vincitore del Sunday KING da 100mila euro giocato su People’s Poker, dalla Befana fino alle prime ore di ieri. DevDen è il nickname utilizzato dal giocatore della provincia di Bari, nella lobby allestita da Microgame per i numerosi clienti del provider italiano. A lui sono andati quasi 18mila euro e non sarebbe una notizia visti i premi distribuiti da People’s Poker se, nel recente passato, non si fosse già imposto in cima al ricchissimo torneo: il fortunato appassionato, infatti, aveva già vinto il domenicale circa un anno fa.
Una circostanza tutt’altro che facile, soprattutto se si prendono in esame i numeri del Sunday KING che, nell’ultima uscita, ha fatto registrare: 795 gli iscritti, 74 re-entry, 131 itm dopo due giorni di action, un tavolo finale che da solo ha assegnato 58mila euro. Del bottino complessivo, 17.700 gli euro destinati alla prima moneta.
Il fortunato giocatore, raggiunto dal People’s Blog nelle ore immediatamente successive alla run, dopo i complimenti dedicati all’evento «dotato di una bella struttura che rende il torneo particolarmente giocabile», ha poi tratteggiato il suo profilo di player: «Si tratta della vittoria più importante degli ultimi tempi, un ottimo modo per inaugurare al meglio il 2019, un anno nel quale prenderò in esame la partecipazione ad eventi live, a partire dal prossimo PPTour di Malta». Nella ricostruzione poi, si riaffaccia anche il momento decisivo del torneo di DevDen: una mano nella quale due Re sono stati il trampolino, anche psicologico, per superare i timori, scoprire il bluff avversario e marciare in direzione del traguardo finale. «La mano con KK – conferma DevDen - è stata sicuramente quella che mi ha anticipato la vittoria: lì ho capito che ce l’avrei fatta». Una mano che il pugliese avrà più volte rivissuto grazie agli approfondimenti dei canali Microgame, dove sono disponibili anche alcune delle mani a carte scoperte.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password