Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/10/2017 alle ore 18:05

Poker & Casinò

08/06/2017 | 13:04

The Poker One by Stanleybet, Garrisi (Executive chairman): "Evento maturo, entro fine anno la terza edizione"

facebook twitter google pinterest
The Poker One Stanleybet

ROMA - Si sono spenti i riflettori su The Poker One, evento live organizzato da Stanleybet, giunto alla seconda edizione. La kermesse pokeristica, svoltasi al Casinò Perla di Nova Goriça dall’1 al 4 giugno, ha fatto segnare una crescita notevole rispetto alla prima uscita. Il solo Main Event prometteva un montepremi garantito da 250.000 euro ma, grazie alle 533 iscrizioni, è arrivato a distribuire ben 266.500 euro ai primi 52 classificati, con una prima moneta da 60.000 euro. “Sono numeri importanti per un evento nato solo sei mesi fa, che si trovava a dover sfidare sé stesso, avendo garantito un montepremi che superava di ben 50.000 euro quello della prima edizione - ha commentato dal quartier generale di Liverpool Giovanni Garrisi, Chairman di Stanleybet -  The Poker One ha dimostrato di essere ormai un evento maturo che può fare questi numeri e, soprattutto, può permettersi di non temere i tornei organizzati dai presunti big del settore”. 

“La nostra forza - continua Garrisi - è quella di essere un operatore globale in cui i diversi settori di attività diventano centri propulsivi reciproci per ogni evento che riguarda il gioco, compreso il poker. Ne è prova il fatto, davvero straordinario, che il vincitore del torneo di Nova Goriça è stato il titolare di un CTD Stanley Siciliano. Questa sì che è una soddisfazione! La compagnia è consapevole di poter aspirare al podio in questo segmento di mercato e lo dimostra con i numeri della sua crescita. In pochi mesi è entrata nella classifica dei primi 10 operatori AAMS per quota di mercato del poker ed è ora all’ottavo posto e in crescita. Non va trascurato che la Stanley, data la sua caratura internazionale, è tra le compagnie online operanti in Italia quella che potrà beneficiare più di tutte dall’apertura delle frontiere che le Autorità Italiane stanno considerando in relazione alla condivisione della liquidità internazionale. Annunceremo presto la terza edizione che si svolgerà poco prima della fine dell’anno con un montepremi garantito di 300.000 euro”.

 

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password