Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/09/2018 alle ore 19:05

Poker & Casinò

02/06/2018 | 10:55

"The Poker One by Stanleybet”: record nel Day 1/B, montepremi garantito polverizzato

facebook twitter google pinterest
The Poker One by Stanleybet malta maggio 2018

ROMA - Erano passate da poco le due della scorsa notte quando si è chiuso il Day 1/B dell’evento live The Poker One by Stanleybet. Dopo i 303 ingressi della prima giornata - si legge in una nota - le premesse erano intuibili già in apertura, con 200 giocatori seduti ai tavoli. Un crescendo continuo, che fino all’ultimo livello ha fatto registrare un totale di entries di 465 che, sommati ai primi, fanno 768, per un montepremi che ha letteralmente polverizzato il garantito da 300.000 euro, arrivando fino a 384.000 euro. Numeri che potrebbero ancora salire, perché sarà possibile entrare fino alla fine del primo livello del Day 2 con una discreta giocabilità, tentando il colpaccio. 
Entusiasta il commento di Gianluca Porzio, Direttore dell’Online Department di Stanleybet, che ha commentato ironicamente: «Ancora una volta ci siamo sbagliati, sottostimando le nostre possibilità. Con questo risultato, se finora avevamo incrementato il montepremi ogni volta di 50.000 euro, la prossima volta ci toccherà puntare molto in alto!». Gli fa eco Ivan Fantasia, Media & Communications Manager del colosso anglo-maltese: «Dopo il risultato di ieri, speravamo di fare altrettanto anche oggi. Vedere il conteggio delle iscrizioni salire in modo vertiginoso è stata un’emozione incredibile. I numeri di questo torneo sono il risultato di un gran lavoro di squadra: negli ultimi mesi, ognuno di noi ha dato il massimo, sapendo di essere supportato da un’azienda che punta sempre al top, senza porsi limiti». 

Sempre più interesse per le dirette streaming con la Poker Academy, con i giocatori italiani più vincenti - come Filippo Candio, Alessandro Giordano e Giada Fang - che hanno dispensato preziosissimi consigli per chi sente il bisogno di migliorarsi nel gioco del poker.  Il Day 1/B si è chiuso con 208 player ancora in gioco, che sommati ai 134 left del Day 1/A dà un totale di 342 giocatori al via del Day 2, con uno stack medio di 112.000 chips. A questi si potranno aggiungere quanti decideranno di tentare il colpo, iscrivendosi entro la fine del primo livello di giornata. Chipleader della giornata è stato Lorenzo Lipparelli, con 563.000 chips. A questo link la classifica provvisoria complessiva – con tutti i giocatori passati dai due Day 1 – e il redraw dei tavoli per il Day 2. Il primo Side Event, Crazy Friday, se lo aggiudica Pasquale Gregorio, che aveva chiuso da chipleader il Day 1/A del Main Event. 

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password