Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/05/2020 alle ore 20:58

SBC News

07/04/2020 | 10:30

Casinò, Uruguay: politica di collaborazione con il governo brasiliano

facebook twitter google pinterest
 Coronavirus Uruguay: i casinò potrebbero perdere i giocatori dal Brasile

ROMA - Il Brasile, prima che la pandemia da coronavirus prendesse il sopravvento, era vicino ad una legge che regolamentasse i casinò. Ora questo disegno potrebbe essere sfruttato per l’omonimo settore in Uruguay, che vede l’avvento di molti giocatori provenienti proprio dal Brasile. Il paese limitrofo potrebbe tendere la mano al Brasile, proponendo di collaborare per una soluzione temporanea in attesa che la situazione legata al coronavirus possa trovare una soluzione. Tutto ciò potrebbe aprire degli scenari interessanti di collaborazione tra le due nazioni. «Non dobbiamo essere ignari sugli sviluppi in atto nei nostri paesi vicini. Dovremmo analizzare l'impatto che ha in Uruguay e elaborare politiche per trattenere quei giocatori», ha affermato Luis Gama, ex capo della direzione nazionale delle lotterie e di Quinielas dell'Uruguay (DNLQ) al sito SBC Noticias. Gama ritiene che la nuova amministrazione debba scegliere «una politica complementare, non competitiva». L'esperto ha sottolineato l'importanza di sviluppare una politica di collaborazione con il governo brasiliano per contrastare le conseguenze dirette della perdita di giocatori, in particolare del settore VIP. «Il nuovo scenario richiederà molti sforzi per non percepire un declino dell'attività in quei luoghi di confine e turistici in cui la partecipazione di attori stranieri è la chiave per sostenere il business», ha spiegato.

SBC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Ippica Irlanda corse

Ippica, Irlanda: ripresa delle corse a porte chiuse dall'8 giugno

15/05/2020 | 17:32 ROMA - Il governo irlandese ha dato il via libera alle corse dei cavalli a porte chiuse dall'8 giugno. In base alle linee guida governative, si legge su SBC News, tutti coloro che parteciperanno alle gare saranno sottoposti a controlli...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password