Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/12/2018 alle ore 11:33

SBC News

20/09/2018 | 09:00

Betting on sports - Caci (direttore Business dev. Sportradar): "America Latina, occasione per operatori internazionali"

facebook twitter google pinterest
Betting on sports Caci Sportradar

LONDRA - «In Sudamerica il mercato è molto sfaccettato, la Colombia è quello più avanti in termini di investimento da parte dei grandi gruppi europei e che già adesso dà le sue garanzie agli operatori. E’ un successo, con il suo mix di local e global, che vede insieme grandi player, società spagnole, imprenditori locali. In Messico invece il mercato richiede una licenza retail per ottenere la concessione online, c’è grande passione per lo sport: calcio ma anche gli sport americani». Sono questi i due paesi in cui le norme consentono di gestire legalmente un’impresa di giochi e scommesse. Lo conferma ad Agipronews - a margine della conferenza “Betting on Sports” in corso a Londra - Lorenzo Caci, direttore Business Development di Sportradar. 

«Sul fronte dei paesi ancora in attesa di una definizione normativa, abbiamo un’Argentina in cui la regolamentazione è presente in alcune regioni ma non a Buenos Aires. Ci sono un po’ di incertezze, ma comunque in alcuni distretti si può andare. In Brasile - potenzialmente il maggior mercato sudamericano di giochi - ci sono grandi operatori internazionali, che pubblicizzano le loro operazioni e lavorano da una zona franca in Uruguay. La regolamentazione nazionale – prosegue ancora Caci - è difficile per la resistenza di una lotteria locale - chiamata “Jogo do Bicho” -che da un po’ di tempo riesce a vendere anche le scommesse. Poi ci sono gli street sellers, con i loro Smartphone. È pieno di locali non regolamentati in cui si vedono partite e si scommette. Una situazione un po’ confusa, almeno per ora. Come Sportradar – conclude Caci - siamo presenti in Colombia, con i nostri prodotti, e poi stiamo illustrando a operatori e regolatori in Perù e in Argentina i migliori esempi di regolamentazione». 

NT/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password