Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/05/2020 alle ore 09:16

SBC News

09/04/2020 | 10:35

SBC Digital Summit dal 27 aprile al 1° maggio, tante le novità in programma

facebook twitter google pinterest
SBC Digital Summit gioco online

ROMA - A meno di tre settimane dall'inizio dell'SBC Digital Summit, in programma dal 27 aprile al 1° maggio, si arricchisce l'elenco dei 140 esperti che parteciperanno al più grande evento del gioco online: tra i 30 amministratori delegati delle aziende leader di mercato in Europa, America Latina e Stati Uniti, ci saranno anche Carsten Koerl (CEO di Sportradar), George Daskalakis (fondatore e ad di Stoiximan) e Alexander Martin (CEO di SKS365). 

Si arricchisce, così, la lista degli speaker dell'evento, tra i quali ci sono Fabio Schiavolin, amministratore delegato di Snaitech, Jesper Svensson (CEO, gruppo Betsson), Paris Smith (CEO, Pinnacle), Johnny Hartnett (CEO, Superbet), Alexander Stevendahl (CEO, Videoslots), Adam Greenblatt (CEO, Roar Digital), Ariel Reem ( CEO, Genesis Group), Tim Heath (CEO, Coingaming Group), Celine Crawford (CCO, Smarkets), JD Duarte (CEO, Betcris), Julio Cesar Tamayo (CEO, Wplay) e Stuart Simms (CEO, XL Media). Al SBC Digital Summit, ogni giorno verrà affrontato un tema diverso: dalla leadership nelle scommesse a quella nel mercato dei giochi, dalle lotterie e mercato USA, fino ai pagamenti e al marketing digitale.

Grazie alle tecnologie all'avanguardia, sarà disponibile l'offerta di contenuti più ampia di qualsiasi evento online e sarà possibile connettersi con gli altri delegati collegati da tutto il mondo. Il tema centrale della conferenza sarà legato alle conseguenze della pandemia di COVID-19 sul settore, dalle scommesse sportive, ai giochi online, dalle lotterie ai pagamenti, fino al marketing digitale e alle prospettive di crescita dei mercati latinoamericani e statunitensi.
SBC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Ippica Irlanda corse

Ippica, Irlanda: ripresa delle corse a porte chiuse dall'8 giugno

15/05/2020 | 17:32 ROMA - Il governo irlandese ha dato il via libera alle corse dei cavalli a porte chiuse dall'8 giugno. In base alle linee guida governative, si legge su SBC News, tutti coloro che parteciperanno alle gare saranno sottoposti a controlli...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password