Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/05/2020 alle ore 19:02

SBC News

27/04/2020 | 17:46

Sbc Digital Summit, Garrisi (Ceo Stanleybet): “Il futuro tra retail e online, durante il lockdown sviluppato il “live” sui virtual Falcon”

facebook twitter google pinterest
Sbc summit garrisi lockdown

ROMA - “L’omnichannel ha differenti significati a seconda della nazione in cui si opera, visto che abbiamo regole diverse in tutta Europa. In questo periodo di lockdown, abbiamo cercato di usare l’online dove abbiamo una licenza per interagire al meglio con i nostri clienti. E il futuro sarà in una parola: Phygital, vale a dire l’interazione di fisico e digitale grazie a tecnologie che creano esperienze del tutto nuove”. Lo ha detto Giovanni Garrisi, Ceo e fondatore di Stanleybet, durante il Digital Summit di Sbc. A proposito delle restrizioni dettate dall’epidemia, Garrisi ha sostenuto che esse rappresentano una forte limitazione ma – allo stesso tempo – “una opportunità magnifica poter parlare in profondità con il mio management. La compagnia ha imparato a lavorare meglio, internamente e verso i clienti. E’ una chance per tutti noi, dobbiamo sostenere il nostro network. In queste settimane, siamo diventati advisor dei nostri affiliati per consentire loro di gestire le nuove regole. Vogliamo rendere i nostri negozi più forti di prima. Non manca molto. Le previsioni elaborate da Magellan Robotech ci dicono che Malta è di fatto già fuori dall’epidemia, mentre l’Italia lo sarà presto, tra il 3 e l’11 maggio”. Il Ceo Stanleybet ha poi spiegato come è stata affrontata la chiusura delle attività: “Uno degli aspetti da affrontare è stato l’utilizzo dei dipendenti. Siamo intervenuti in maniera indolore: chi faceva parte di team di lavoro su progetti a breve termine è stato spostato su quelli a lungo termine, in particolare sui Virtual games. Falcon, ad esempio, è un prodotto molto innovativo, con la caratteristica di avere il “live” durante l’evento simulato. Abbiamo continuato a svilupparlo e chiesto anche ai nostri affiliati di testare il prodotto. A tutti stiamo dicendo che non è possibile giocare ma che occorre mantenere speranza, dignità, consapevolezza del marchio, in attesa della fine del lockdown”.

NT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Ippica Irlanda corse

Ippica, Irlanda: ripresa delle corse a porte chiuse dall'8 giugno

15/05/2020 | 17:32 ROMA - Il governo irlandese ha dato il via libera alle corse dei cavalli a porte chiuse dall'8 giugno. In base alle linee guida governative, si legge su SBC News, tutti coloro che parteciperanno alle gare saranno sottoposti a controlli...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password