Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/04/2019 alle ore 20:35

SBC News

20/03/2019 | 16:35

Betting on football, Davies: “Un errore proibire sponsorizzazioni, la relazione tra club calcistici e scommesse funziona”

facebook twitter google pinterest
betting on football davies scommesse calcio

dal nostro inviato a Londra - «Il betting è una esperienza rilevante per i tifosi che frequentano gli stadi e che cercano anche un posto per scommettere. Mettiamo in campo gli strumenti per difendere i giocatori più deboli ma sul resto non è il caso di imporre restrizioni». Lo ha detto Mark Davies, responsabile partnerships dello Swansea City, nel corso di “Betting on football” a Londra. «Solo quattro club in Premier League non hanno contratti in corso con società di scommesse, questo dato spiega meglio di tutto perché il matrimonio tra società calcistiche e operatori di giochi funziona. I club aumentano i loro introiti, i bookmaker possono aumentare la loro base clienti». La reputazione del settore giochi, nel Regno Unito, sembra in declino, ha sostenuto Martin Lycka, capo relazioni istituzionali di Gvc Group (la società che controlla marchi come Eurobet, Ladbrokes, Bwin, Gioco digitale): «Gvc ha lanciato una campagna sul gioco responsabile che comporta un investimento di diversi milioni di euro. C’è un grande lavoro da fare ancora, ma la percezione del pubblico e dei media verso l’industria è estremamente negativa», ha affermato. NT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password