Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/05/2018 alle ore 09:47

SBC News

20/03/2018 | 19:41

Al via a Londra “Betting on football”: al centro del dibattito scommesse sul calcio e Mondiali di Russia

facebook twitter google pinterest
londra betting football dibattito

LONDRA - Il Forum della European Lotteries e una conferenza sul mercato olandese del gioco online hanno aperto questa mattina la quinta edizione di “Betting on football”, divenuto un appuntamento imperdibile per i bookmaker europei. Almeno 1500 delegati saranno presenti all’evento, organizzato a Stamford Bridge (la casa del Chelsea di Conte) da Sbc, società londinese di informazione sul betting ed eventi che ha siglato un accordo di collaborazione con Agipronews. La Coppa del Mondo in Russia sarà al centro del dibattito: si discuterà di “live betting” e delle strategie per coinvolgere i consumatori e acquisire clienti sulle piattaforme online. Anche la tutela dell’integrità degli eventi sportivi sarà approfondita, in particolare gli strumenti per tenere fuori i “fixers” dal gioco: ospiti del panel sul match-fixing saranno Gilles Maillet de La Francais des jeux e Eric Konings, capo Integrity al Kindred Group con Giancarlo Sergi, segretario generale di Gmls. Del mercato asiatico parlerà Bill Mummery, Executive director di Sbobet,  mentre le sponsorizzazioni sportive sono al centro del panel moderato da Jaap Kalma, ex direttore commerciale del Milan. Ne parleranno il capo delle affiliazioni del Leicester, Harj Hir, e il responsabile marketing Europa di Sportpesa, Shaune Simmonds. 

Parteciperanno all’evento oltre 150 operatori del gioco con più di 40 paesi rappresentati, 200 speaker leader del settore. Sono previste 40 sessioni chiave in 3 sale conferenze, con 40 espositori. Di particolare interesse, durante la tre giorni di appuntamenti, il panel sull’Italia e sulla strategia dei bookmaker senza la nazionale italiana ai Mondiali di Russia: al dibattito su "Living without the World Cup" parteciperanno Fabio Schiavolin (Ad di Snaitech), Marco Castaldo (General Manager Microgame), Quirino Mancini (Tonucci&partners), Francesco Carione (Direttore generale Gazzetta dello Sport).
NT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password