Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 12/12/2019 alle ore 17:39

SBC News

27/11/2019 | 16:11

Irlanda: il Governo propone nuovi limiti di puntata per i terminali di gioco

facebook twitter google pinterest
sbc irlanda

LONDRA - Abbassare la puntata e alzare il payout massimo sui terminali di gioco delle agenzie scommesse. È la proposta del governo irlandese, che vuole riformare le misure attualmente in vigore, stabilite nel lontano 1956, si legge sul portale SBCNews. Attualmente la massima vincita erogabile è fissata a cinque euro, mentre il limite di puntata per singola giocata è pari a dieci euro. Il governo, pertanto, vorrebbe innalzare a 500 euro la prima soglio, e ridurre a cinque la seconda. Nelle more del provvedimento allo studio c'è anche l'innalzamento dell'età minima per giocare ai terminali, che passerebbe dagli attuali 16 ai 18 anni. Una misura, quest'ultima, presa dopo che numerosi gruppi di pressione avevano sottolineato come l'azione dell'attuale esecutivo contro il gioco patologico non fosse stata abbastanza incisiva. SBC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password