Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/05/2018 alle ore 16:10

SBC News

03/05/2018 | 11:54

UK, i bookmaker al Governo: "Taglio alle puntate, a rischio 20mila posti di lavoro"

facebook twitter google pinterest
uk fobts giochi governo

LONDRA - Se passerà la linea dura del Governo britannico contro i terminali di gioco nei centri scommesse, ci saranno conseguenze catastrofiche per l’industria del gaming oltremanica. È, in sintesi, il contenuto di una lettera firmata dai principali bookmaker britannici e inviata a Matt Hancock, Segretario di Stato alla Cultura e allo Sport. L’appello - si legge sul portale SBCNews - arriva dopo le ultime indiscrezioni che arrivano dal Regno Unito, secondo le quali il Cancelliere Philip Hammond avrebbe accolto le raccomandazioni della Gambling Commission per la lotta al gioco patologico e dato il via libera per un drastico taglio, da 100 a 2 sterline, sul limite di puntata massima ai Fixed Odds Betting Terminals, apparecchi di gioco diffusissimi nelle agenzie scommesse britanniche, ingente fonte di ricavi per i bookmaker. Ladbrokes Coral, ad esempio, ha stimato una perdita di circa 500 milioni di euro all’anno nell’eventualità di un giro di vite. «Riteniamo che un limite massimo di puntata fissato a due sterline sia una risposta sproporzionata al problema e sarebbe catastrofico per i punti gioco sul territorio, con inevitabili conseguenze sul tenore di vita dei lavoratori e dell’economia in generale» si legge nel testo della lettera. A supporto della loro causa, i bookmaker utilizzano anche uno studio della KPMG secondo il quale l’approvazione del taglio porterebbe alla perdita di 20mila posti di lavoro e alla chiusura di metà delle agenzie scommesse suo suolo britannico. Sebbene si tratti solo di rumors, si è già avuto un primo forte impatto sul settore: nella scorsa settimana le compagnie del betting quotate in borsa hanno registrato perdite fino al 13%. SBC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password