Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/01/2022 alle ore 19:02

Scommesse

21/12/2021 | 15:39

Calciomercato Juventus. Il Real Madrid vuole un nuovo numero 4 di livello mondiale: De Ligt erede di Sergio Ramos a 4,50 su Sisal.it

facebook twitter pinterest
Calciomercato Juventus. Il Real Madrid vuole un nuovo numero 4 di livello mondiale: De Ligt erede di Sergio Ramos a 4 50 su Sisal.it

ROMA - Dopo che questa estate Sergio Ramos ha lasciato il Real Madrid dopo 16 anni, al centro della difesa degli spagnoli si è aperto un vuoto enorme. L’iconica camiseta blanca numero 4 è finita sulle spalle di David Alaba, forte difensore austriaco ex Bayern Monaco, ma, non è un segreto, che Carlo Ancelotti, per la prossima estate vorrebbe un upgrade nel ruolo con caratteristiche ben precise: giovane ma con grande esperienza internazionale; forte fisicamente e di testa; leader. Insomma il ritratto di Matthijs de Ligt, centrale olandese della Juventus e della nazionale orange, che, alla sua terza stagione in bianconero, non ha ancora convinto tutti. L’ex capitano dell’Ajax, a Torino, è ancora chiuso dai senatori Bonucci-Chiellini tanto che le parole del suo procuratore Mino Raiola suonano di avvertimento: “De ligt? Lo vogliono almeno tre top club europei. Vedremo”. Certo il ragazzo ha un contratto fino al 2024 con la Juventus ma, dalla prossima estate, scatterà una clausola da 125 milioni di euro. Il futuro del centrale olandese, secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, è ancora a tinte bianconere, essendo in quota a 2,00, ma le sirene europee potrebbero far vacillare tutti. Si parlava del Real Madrid: i blancos, dominatori in Liga, stanno aprendo un nuovo corso e mettere De ligt al centro della difesa sarebbe un tassello non da poco. Ancelotti si sfrega le mani al pensiero di poter allenare il biondo olandese tanto che ammirarlo con indosso la maglia che fu di Sergio Ramos si gioca a 4,50.

Ma non solo il Real si muove per De ligt perché in Spagna se Madrid chiama, Barcellona risponde. Gli Azulgrana, affidata la panchina al totem Xavi, sanno che il futuro è fatto da giovani della cantera e da nuovi fenomeni: i primi già ci sono, a loro vanno aggiunti i secondi. Sicuramente il difensore dell’Olanda è tra questi e renderebbe meno doloroso l’addio di Piqué quando deciderà di appendere gli scarpini al chiodo. Il Barça parte più defilato poiché viene offerto a 7,50 ma mai dubitare del fascino dei catalani.

Sulla stessa linea, e quota, del Barcellona si piazzano Chelsea e PSG. I primi hanno Rudiger e Thiago Silva al centro del reparto arretrato: il tedesco non ha firmato il rinnovo, e l’ex Milan ha tagliato le 37 primavere. Un innesto come De ligt sarebbe oro colato per Tuchel che, farebbe di lui il nuovo ministro della difesa Blues. Diverso il discorso dei parigini dove è finito proprio Sergio Ramos ma che non sta giocando praticamente mai a causa dei molteplici infortuni. Il PSG ha sempre in testa la Champions League ma, se in attacco ha opzioni in abbondanza, in difesa la coperta è un po’ corta: l’attuale numero 4 della Juventus sarebbe il giocatore ideale per blindare la porta davanti a Donnarumma. C’è poi chi sogna di vedere De ligt riformare la coppia dell’Olanda, insieme a Virgil van Dijk, anche nel Liverpool. Ipotesi molto affascinante, e che sicuramente farebbe felice Jurgen Klopp, ma al momento difficile da realizzare perché il centrale orange nuovo idolo di Anfield pagherebbe 33 volte la posta.

RED/Agipro

Foto Credits Anton Zaitsev CC BY 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password