Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/09/2022 alle ore 20:35

Scommesse

01/03/2022 | 11:55

Coppa Italia. Fiorentina-Juventus, la storia sorride alle due semifinaliste. Vlahovic torna al Franchi: gol dell’ex a 2,50 su Sisal.it

facebook twitter pinterest
Coppa Italia – Fiorentina Juventus la storia sorride alle due semifinaliste Vlahovic torna al Franchi: gol dell’ex a 2 50 su Sisal.it

ROMA - Dusan Vlahovic pensava che, dopo il suo passaggio dalla Fiorentina alla Juventus, avrebbe messo piede al Franchi solo nell’ultima giornata di campionato, a maggio. Invece i viola, dopo aver eliminato Napoli e Atalanta, sfidano i bianconeri domani sera nella semifinale di Coppa Italia. La formazione di Allegri, secondo gli esperti Sisal, parte favorita a 2,50 rispetto al 2,90 dei padroni di casa con il pareggio offerto a 3,25. Juventus avanti anche nel testa a testa che vale l’ingresso in finale: 1,42 per Chiellini e compagni contro il 2,75 dei toscani. Le due storiche rivali si sfidano per la quarta volta in semifinale: la Fiorentina è passata due volte, 1940 e 1961, mentre la Juventus si è imposta nel 2015. La curiosità è che, in tutte e tre le occasioni, la formazione che si è qualificata per la finale ha poi vinto il trofeo. Il Goal, in quota a 1,72, si fa preferire leggermente al No Goal, dato a 2,00. Vista la posta in palio, anche il direttore di gara non dovrà commettere errore: non è così da escludere l’aiuto del VAR che si gioca a 3,00. Inevitabilmente, sia che giochi dal primo minuto o che parta dalla panchina, il grande protagonista della serata sarà Dusan Vlahovic. L’attaccante serbo, 49 gol con la maglia della Fiorentina prima di passare, qualche settimana fa, alla Juventus, ha avuto un impatto incredibile con il mondo bianconero come dimostrano i 4 gol in 6 partite finora giocate. Il numero 7 di Allegri prova a spingere la sua squadra all’ennesima finale di Coppa Italia, già disputata in 20 occasioni, e la rete dell’ex, per gli esperti Sisal, è offerta a 2,50. Punta a ripetersi al Franchi anche Leonardo Bonucci, in gol nell’ultimo incrocio in Coppa Italia 7 anni fa: il gol di testa del difensore bianconero pagherebbe 12 volte la posta. Vincenzo Italiano però non vuole mollare nulla e ha dimostrato di tenere parecchio alla manifestazione: Krzysztof Piatek ha mostrato come l’aria dell’Italia gli faccia bene segnando 5 volte in 7 presenze con la maglia viola. L’attaccante della Fiorentina che spacca la gara come primo marcatore si gioca a 8,25. Attenzione poi ad Arthur Cabral: il centravanti brasiliano ha rotto il ghiaccio segnando contro il Sassuolo e punta a ripetersi contro la Juventus tanto che la sua rete è in quota a 3,75.

RED/Agipro

Foto Credits Wikimedia Commons CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password