Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/10/2022 alle ore 20:48

Scommesse

18/07/2022 | 13:43

Dybala-Roma, è il momento della Joya: in quota il gol nel derby e contro la Juve, per i bookie un nuovo trofeo a 3,50

facebook twitter pinterest
Dybala Roma è il momento della Joya: in quota il gol nel derby e contro la Juve per i bookie un nuovo trofeo a 3 50

ROMA - La scintilla in grado di far esplodere la passione giallorossa, dopo la conquista della Conference League nella passata stagione, ha un nome e un cognome: Paulo Dybala. La Joya, dopo aver trovato l’accordo con la società, è volato in Portogallo raggiungendo la squadra in ritiro e facendo salire alle stelle l’entusiasmo dei tifosi. Il colpo messo a segno dalla società giallorossa non lascia indifferenti i bookmaker: i betting analyst di Snai, infatti, sono convinti che l’arrivo dell’argentino permetterà alla Roma di fare il definitivo salto di qualità tanto che paga 3,50 volte la posta un trofeo conquistato entro il 2025 mentre non ci sono dubbi, in quota 1,15, sul numero indossato da Dybala, ossia il 10, preso in eredità da capitan Totti.

L’esperienza di Dybala alla Roma deve ancora iniziare, ma i bookmaker fantasticano già sull’apporto che l’argentino darà in termini di gol e prestazioni: una rete che sblocca il match contro la sua ex, la Juventus, vale 7,50 volte la posta mentre aprire le marcature nel derby contro la Lazio, entrando nella storia della stracittadina, si trova a quota 5,50. L’occasione giusta per festeggiare, però, potrebbe arrivare già alla prima giornata di campionato quando Dybala si troverà di fronte la Salernitana: il primo gol della Joya su rigore vale 2,50 volte la posta mentre una rete di testa, non proprio la specialità della casa, si trova a quota 20. Non è da escludere neanche la doppietta all’esordio, come Roberto Pruzzo nel 1979 contro l’Ascoli, opzione che si trova a 5,50 mentre per la tripletta – impresa riuscita a Luigi Ossoinach il 13 ottobre 1929 nel 9-0 contro la Cremonese e a Danilo Michelini, il 12 settembre 1937 nel 4-0 contro la Fiorentina -, si sale a 15 volte la posta.

RED/Agipro

Foto credits Flick Leandro Ceruti CC BY-SA 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password