Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/11/2021 alle ore 09:38

Scommesse

24/03/2021 | 11:02

Formula 1: Hamilton punta la storia, per i bookie sorpasserà Schumacher. La Ferrari a quota miracolo

facebook twitter pinterest
Formula 1: Hamilton punta la storia per i bookie sorpasserà Schumacher. La Ferrari a quota miracolo

ROMA – La Formula 1 è pronta a riaccendere i motori. Il 2020 si è chiuso con l'ennesimo trionfo da parte di Mercedes, capace di conquistare il settimo titolo costruttori consecutivo, e di Lewis Hamilton che con il successo dell'anno passato ha raggiunto Michael Schumacher in quanto a titoli conquistati, sette, in carriera (il primo con la McLaren nel 2008, gli altri targati Mercedes). Secondo i betting analyst di Planetwin365, l'inglese è pronto a scrivere la storia: l'ottavo titolo, che gli consentirebbe di diventare il più vincente in assoluto, è in quota a 1,40. Il principale rivale di Hamilton, comunque a debita distanza, sarà Max Verstappen, pilota Red Bull che i bookmaker vedono campione del mondo per la prima volta in carriera a 3,75 mentre tutti gli altri, a partire dal compagno di squadra dell'inglese, Valtteri Bottas, sono lontani: un trionfo del finlandese vale 11 volte la posta, mentre l'altra Red Bull, quest'anno guidata da Sergio Perez, si gioca a 16.

Ai piloti Ferrari, invece, serve un vero e proprio miracolo sportivo per laurearsi campioni del mondo: il trionfo iridato di Charles Leclerc, infatti, paga 41 volte la posta giocata – più di Daniel Ricciardo con la McLaren a 36 – mentre Carlos Sainz, figlio d'arte e sostituto di Sebastian Vettel alla guida della Rossa, si trova addirittura in quota a 101. Il dominio della Mercedes è annunciato anche nella classifica costruttori: un successo della scuderia anglo-tedesca vale “appena” 1,24, mentre il mancato trionfo si gioca a 3,65. La principale rivale della scuderia guidata da Toto Wolff è la Red Bull, in quota a 4,25 mentre alla Ferrari, a secco di vittorie nel 2020 e terza forza del mondiale per i bookmaker, serve un'impresa visto che un titolo mondiale vale 11 volte la posta.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password