Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/12/2022 alle ore 20:32

Scommesse

20/10/2022 | 10:04

MotoGP: Bagnaia e Ducati sulle orme di Agostini e MV Augusta, Pecco, trionfo nel GP di Malesia a 3,50 su Sisal.it, a un passo dal titolo

facebook twitter pinterest
MotoGP Bagnaia Ducati Malesia Sisal

ROMA - Saranno tantissimi i pensieri che, domenica mattina sulla linea di partenza del Gran Premio della Malesia, attanaglieranno la mente di Pecco Bagnaia. Il pilota della Ducati, nella penultima gara del Mondiale di MotoGP, ha il primo match point per portarsi a casa un titolo iridato che, a metà stagione, sembrava una chimera. Invece il numero 63 della Rossa di Borgo Panigale ha sfoderato una seconda parte di 2022 da fenomeno, complice anche il crollo tecnico, e in parte psicologico, di Fabio Quartararo e della Yamaha, arrivando a un passo da un traguardo storico. È dal 1972, con la leggendaria coppia Giacomo Agostini-MV Augusta, che un binomio italiano non trionfa nella classe regina del Motomondiale. Bagnaia vuole completare l’opera vincendo a Sepang dove parte da grandissimo favorito: gli esperti Sisal, infatti, vedono un successo di Pecco a 3,50. Il trionfo del centauro italiano sarebbe il settimo stagionale e il sesto complessivo della Ducati in Malesia, dopo quello di Capirossi e le doppiette di Stoner e Dovizioso. Secondo in Australia domenica scorsa, Marc Márquez è deciso a puntare il gradino più alto del podio su un tracciato che lo ha visto tagliare per primo il traguardo in tre occasioni, due in MotoGP e una in Moto3. Lo spagnolo della Honda sta tornando ai suoi livelli e sogna di vincere la prima gara stagionale, impresa in quota a 5,00. Vincendo il Cabroncito lancerebbe un messaggio a tutti in vista della stagione 2023 quando avrà nel mirino il nono titolo iridato della carriera. Il podio dei favoriti è completato da Fabio Quartararo, Yamaha, e Jack Miller, alla penultima gara in sella alla Ducati. Il campione del mondo in carica, secondo della graduatoria mondiale a 14 punti da Bagnaia, sa di dover compiere un’impresa ma tenterà fino alla fine di conservare il titolo. Il pilota australiano, sfortunatissimo sul tracciato di casa, ovviamente proverà ad aiutare il compagno di squadra ma, se dovesse avere l’occasione, non si lascerebbe sfuggire l’occasione di vincere. Il trionfo di uno tra Quartararo e Miller pagherebbe 6 volte la posta. 

RED/Agipro

Foto credits Simon Patterson CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Totocalcio palinsesto del concorso n. 39 dell'11 12 dicembre 2022

Totocalcio, palinsesto del concorso n. 39 dell'11-12 dicembre 2022

05/12/2022 | 18:18 ROMA - L'Agenzia Accise, Dogane e Monopoli (ADM) - comunica il palinsesto e gli orari di accettazione del gioco del concorso Totocalcio n. 39 dell'11 – 12 dicembre 2022. Pannello A (eventi obbligatori)                           ...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password