Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/04/2021 alle ore 19:03

Scommesse

26/03/2021 | 17:40

Qualificazioni Mondiali: Italia contro la Bulgaria per sfatare il tabù, la vittoria azzurra a 1,22 su BetFlag

facebook twitter pinterest
Qualificazioni Mondiali: Italia contro la Bulgaria per sfatare il tabù la vittoria azzurra a 1 22 su Betflag

ROMA - E’ un’Italia dei record quella di Mancini impegnata in questi giorni con le gare di qualificazione ai Mondiali del prossimo anno in Qatar. Dopo aver regolato con il più classico dei risultati l’Irlanda del Nord, domenica prossima, alle 20:45, scenderà in campo per affrontare nel secondo impegno, dopo appena tre giorni, la Bulgaria che ha già perso in casa 3 a 1 contro la Svizzera. Con la vittoria contro gli irlandesi, firmata da Berardi ed Immobile, l’allenatore degli azzurri ha eguagliato Lippi e Bearzot che, alla guida della nazionale, erano rimasti imbattuti per quindici gare casalinghe. E non solo, per Mancini è anche il 23° risultato utile consecutivo sulla panchina azzurra. Record a parte è un’Italia che piace e che domenica sera ha l’occasione per allungare la striscia positiva e proseguire il cammino verso la qualificazione mondiale con maggiore consapevolezza nelle proprie possibilità anche in vista degli Europei.

Sono colorati d’azzurro i precedenti diciannove confronti tra le due nazionali con l’Italia vincente dieci volte contro le due sole vittorie dei bulgari, entrambe in casa, e sette pareggi, di cui ben cinque di fronte al pubblico amico. A Sofia, nello stadio nazionale Vasil Levski, gli azzurri proveranno, dunque, a cancellare quello zero delle vittorie in campo esterno e consolidare il primo posto del Gruppo C.

Yasen Petrov, il commissario tecnico della Bulgaria, nonostante il risultato nella gara di esordio, dovrebbe proporre quasi la stessa formazione vista all’opera contro la Svizzera. A difendere la porta schiererà Plamen Iliev protetto da una difesa a tre formata da Dimov, Bozhikov e Zanev. A metacampo Yomov e Despodov potrebbero lasciare il posto a Ilian Iliev e Atanas Iliev. Rivedremo Popov a destra e Cicinho a sinistra. Mentre in attacco si contendono la maglia Mimitar Iliev e Atanas Iliev.

Con trentotto convocati Mancini sicuramente rivoluzionerà l’undici da mandare in campo in vista del confronto di mercoledì prossimo in Lituania, sempre per le qualificazioni ai mondiali. In porta rivedremo sicuramente Donnarumma e la coppia dei centrali Bonucci e Chiellini ma con Di Lorenzo e Spinazzola sulle fasce. Staffetta possibile come esterno alto tra Berardi, a segno contro l’Irlanda del Nord, e Federico Chiesa. Immobile dovrebbe far spazio a Belotti che affiancherà in attacco Insigne. A centrocampo rivedremo Locatelli in cabina di regia con Barella ad operare da mezz’ala destra.

Il primo storico successo degli azzurri in terra bulgara per sfatare un tabù sembra alla portata dei ragazzi di Mancini bancati superfavoriti dagli analisti di BetFlag che offrono il 2 popolare a 1,22, lontanissimo dall’1 a 13,30 e con l’X a 6,10.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password