Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/09/2017 alle ore 17:21

Scommesse

09/06/2016 | 15:43

Rivoluzione eSports, Schiavolin (Ad Snai): «Settore in crescita, saranno il quarto sport con più scommesse»

facebook twitter google pinterest
Rivoluzione eSports Schiavolin ad Snai

ROMA - Il settore delle scommesse sugli eSports «può crescere in maniera significativa»  e i videogames «possono diventare il quarto o quinto sport» su cui in Italia si scommette di più, dopo quelli classici, come i calcio, il tennis, il basket o la pallavolo. Lo ha detto l'amministratore delegato di Snai, Fabio Schiavolin, durante l'assemblea dei soci. Gli eSports sono competizioni a montepremi basate sui videogiochi, con partite che possono essere seguite in diretta streaming e, specie all'estero, con giocatori professionisti. Al momento, Snai - che è stato il primo operatore italiano a lanciare le puntate sugli eSports - dà la possibilità di scommettere su due giochi, basati su battaglie con ambientazione fantasy: Dota2 e League of Legends. La maggior parte dei tornei si svolge in Asia e negli Stati Uniti. Come per gli altri sport, sono possibili vari tipi di scommesse, pre-match e live. «È un fenomeno che sta dilagando anche in Italia. Di conseguenza, è molto interessante per noi». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

mondiali ciclismo sagan bergen trentin

Mondiali ciclismo, tutti contro Sagan, Trentin outsider azzurro

22/09/2017 | 17:17 ROMA - Sagan, naturalmente, e gli altri a distanza: il pronostico per il campionato del Mondo di domenica a Bergen ricalca quelli tracciati ormai da un paio d'anni per quasi tutte le grandi corse di un giorno. Il fuoriclasse slovacco...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password