Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/10/2021 alle ore 21:20

Scommesse

30/09/2021 | 12:40

Serie A: Cagliari-Venezia, punti pesantissimi in palio. Joao Pedro ha il piede caldo: il quinto gol stagionale a 2,00 su Sisal.it

facebook twitter pinterest
Serie A: Cagliari Venezia punti pesantissimi in palio. Joao Pedro ha il piede caldo: il quinto gol stagionale a 2 00 su Sisal.it

ROMA - Sei giornate di campionato e già gli errori vanno ridotti al minimo. Cagliari e Venezia si sfidano domani sera alla Unipol Domus Arena nell’anticipo di Serie A che mette in palio punti pesantissimi per entrambe le formazioni. Sardi e lagunari si ritrovano dopo 18 anni e i padroni di casa, ancora a secco di vittorie in stagione, partono ampiamente favoriti, secondo gli esperti di Sisal Matchpoint: il primo successo in campionato per il Cagliari, come si legge in una nota, si gioca a 1,70, rispetto al 4,75 del Venezia mentre il pareggio è in quota a 3,90. Il bilancio, in Serie A, vede la formazione oggi allenata da Paolo Zanetti in leggero vantaggio: 3 vittorie venete, 2 pareggi e un successo dei rossoblù, nel novembre 1966, con Gigi Riva protagonista grazie a una doppietta. Entrambe le formazioni cercheranno i tre punti: così la possibilità che entrambe vadano a segno, Goal a 1,65, è assai più probabile del fatto che una delle due rimanga a secco, No Goal offerto a 2,10. In questa stagione il Cagliari ha ottenuto gli unici punti grazie a un doppio 2-2: lo stesso risultato esatto domani sera pagherebbe 16 volte la posta. Finora l’uomo in più per i rossoblù di Mazzarri è stato Joao Pedro. Il capitano, 4 gol e 2 assist finora per lui, sta cercando di tirare fuori la sua squadra dai bassifondi della classifica. È sempre lui il maggior candidato a lasciare il segno sul match con il Venezia tanto che il suo gol si gioca a 2,00. Paolo Zanetti si affida a Francesco Forte sempre alla ricerca della sua prima rete in Serie A: il numero 9 del Venezia, a segno alla Unipol Domus Arena, è offerto a 4,00.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password