Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/08/2022 alle ore 20:38

Scommesse

29/06/2022 | 14:36

Tour de France 2022: Pogacar favorito su Betaland a 1,70

facebook twitter pinterest
Tour de France 2022: Pogacar favorito su Betaland a 1 70

ROMA - Venerdì primo luglio parte da Copenaghen l’edizione numero 109 del Tour de France, la corsa a tappa più attesa dagli appassionati di ciclismo. La Maglia Gialla finale sarà assegnata il 24 luglio sui Campi Elisi di Parigi dopo 3.328 chilometri distribuiti in 21 tappe, 6 per velocisti, 6 di montagna, 5 arrivi in salita con due cronometro.

L’uomo da battere secondo i pronostici della vigilia è Tadej Pogacar, lo sloveno campione in carica che sulla lavagna scommesse di Betaland è proposto vincente a quota 1,70, davanti al danese Jonas Vingegaard e allo sloveno Primoz Roglic, entrambi a quota 4,50. Il britannico Geraint Thomas può sperare dopo il successo del 2018, ma parte staccato a 12, mentre gli italiani sono dietro. Damiano Caruso del team Bahrain Victorious sogna l’impresa della vita all’età di 34 anni. L’obiettivo più probabile per il siciliano è la top 5 della classifica generale, ma tutto può succedere ed è bancato a 40 volte la posta.

Il francese Thibaut Pinot potrebbe imporsi come miglior scalatore a quota 4,00, mentre per la Maglia Verde Wout Van Aert è nettamente avanti nei pronostici a quota 1,65.

Per Betaland, invece, ci sono ancora meno dubbi su chi sarà il miglior giovane del Tour de France 2022: Tadej Pogacar è cima alla lavagna a 1,19.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Serie A fratelli contro in Torino Lazio su Betflag

Serie A, fratelli contro in Torino-Lazio su Betflag

18/08/2022 | 15:30 ROMA - L’importante era partire con il piede giusto per non tradire le aspettative della vigilia nella prima uscita stagionale. Per la Lazio ed il Torino, conquistati i primi tre punti della stagione dopo una meritata anche...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password