Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/03/2021 alle ore 15:24

Altri sport

19/02/2021 | 16:30

Australian Open: perfetto equilibrio tra Djokovic e Medvedev, entrambi a 1.90 su Sisal.it. Osaka avanti sulla Brady

facebook twitter pinterest
Australian Open Djokovic Medvedev Sisal

ROMA - Sarà tra Novak Djokovic e Daniil Medvedev la finale degli Australian Open. Il serbo ha vinto già 8 volte il torneo e ha anche la tradizione dalla sua visto che il russo, nei due testa a testa agli Australian Open, non ha mai vinto contro il numero uno del mondo. Eppure, per gli esperti di Sisal Matchpoint, l’esito è più incerto che mai tanto che i due sfidanti sono a pari quota, con la vittoria che vale 1.90 per entrambi. Incertezza dovuta allo stato di forma impressionante per Medvedev, che ha una striscia vincente di 20 partite, e al non ottimo stato di forma fisica di Djokovic. Lo stesso equilibro si ritrova nelle quote per il risultato finale, sia il 3 a 1 per il serbo che l’1-3 del russo sono proposti a 4.50. Brady-Osaka è invece la finale del tabellone femminile, un revival della semifinale degli US Open 2020, quando a prevalere fu la giapponese, la quale poi avrebbe vinto il torneo. Sarà il quarto confronto tra le due e il bilancio dei precedenti sorride alla nipponica che ha battuto la statunitense 2 volte. Anche stavolta la Osaka – giunta alla sua quarta finale slam in carriera - è stra favorita, il suo successo è a 1.80 mentre il trionfo della statunitense - alla prima finale slam – è una sorpresa data a 4.80.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password