Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/11/2019 alle ore 19:02

Altri sport

29/08/2019 | 15:36

F1, Belgio: Vettel e Leclerc a un passo da Hamilton, sempre favorito a 2,25 su Sisal Matchpoint

facebook twitter google pinterest
F1 Belgio Sisal Matchpoint

ROMA – Dopo la pausa estiva, torna la Formula 1 che va in scena sul tracciato di Spa, per il Gran Premio del Belgio, tredicesimo appuntamento della stagione. Proprio Spa è il circuito su cui si è vista l’ultima vittoria della Ferrari di Vettel, un anno fa: da quel momento in poi, è iniziato il lungo digiuno del tedesco. Quella belga è anche la pista dove la Rossa ha vinto più di tutti, con 18 successi, una tradizione favorevole che fa salire le quotazioni della scuderia di Maranello anche se, secondo i bookmaker di Sisal Matchpoint, il favorito resta Hamilton.
L’inglese della Mercedes infatti, è ancora davanti a tutti, a 2.25, ma sia Vettel che l’altro ferrarista Leclerc, sono a breve distanza, a quota 3.00. Sono loro comunque i tre piloti candidati ad essere protagonisti in Belgio, anche per quel che riguarda il giro più veloce, proposto a 4.00 per tutti e tre. Ottime poi, le chance di vedere sul podio la Ferrari, a quota 1.44 sia per Vettel che per Leclerc. Gli scommettitori continuano a dare fiducia ad Hamilton, il 30% ha puntato sulla sua vittoria a Spa, solo il 15% crede nel successo di Vettel.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

basket betaland

Basket, Milano avanti su Sassari nelle quote Betaland

22/11/2019 | 13:25 ROMA - Olimpia Milano e Dinamo Sassari si sfideranno domenica pomeriggio in quello che è da considerare il big match della prossima giornata di Serie A di basket. Entrambe dovranno fare i conti con gli impegni internazionali,...

betaland coppa davis

Coppa Davis, nelle quote Betaland strada in salita per l'Italia

20/11/2019 | 13:43 ROMA - La doppia vittoria del Canada ha compromesso le chance dell’Italia di passare il turno in Coppa Davis. Dopo aver battuto gli azzurri, Denis Shapovalov e compagni si sono imposti anche con gli Stati Uniti e ora la selezione...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password