Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/08/2022 alle ore 18:27

Altri sport

07/07/2022 | 13:25

F1: GP d’Austria, solito duello Verstappen-Leclerc. Ma dopo Silverstone risale Sainz: il bis dello spagnolo a 7,50 su Snai

facebook twitter pinterest
F1 GP Austria Verstappen Leclerc Silverstone Sainz snai

ROMA - Il Gp di Gran Bretagna ha risvegliato la Ferrari, con la vittoria di Carlos Sainz. La Rossa cerca ora continuità in Austria, dove domenica dovrà affrontare la Red Bull “in trasferta” sul circuito di Spielberg, che porta il nome del team che sta dominando il Mondiale. Il settimo posto di Silverstone ha comunque lasciato invariate le quote Snai sul favorito per il GP d’Austria: davanti a tutti c’è sempre Max Verstappen (che ha vinto tre delle ultime quattro edizioni) a 1,90, con Charles Leclerc a 3,00. L’effetto più visibile della vittoria di Sainz in Gran Bretagna è l’abbassamento della quota per un’altra vittoria della Ferrari di Carlos, ora a 7,50, con Perez a 10. 

Sprint Race, il favorito è Leclerc - Come accaduto a Imola – e come accadrà ancora a Interlagos –, in Austria ci sarà anche la gara F1 Sprint, un mini Gran Premio sulla distanza di 100 chilometri, con i primi otto a punti e la classifica finale che definirà la griglia di partenza della gara di domenica. Leclerc, nella Sprint, a 2,25 è davanti anche a Verstappen a 2,50, con Sainz a 7,50. 

Qualifiche e libere - Almeno nelle quote, c’è fiducia in Leclerc sia per le prove libere che per le qualifiche. Nelle prime libere, Charles è a 2,25 con Verstappen a 2,75 e la coppia formata da Perez e Sainz a 6,50; nelle qualifiche, invece, Leclerc è a 2,00 con Verstappen a 2,50 e la coppia Perez-Sainz a 10.   

Antepost Mondiale - Il successo di Sainz a Silverstone non ha modificato le quote antepost per il titolo mondiale: Verstappen resta sempre il favorito numero uno a 1,25, con Leclerc a 4,00 unico capace di tenere testa all’olandese. Perez staccatissimo a 25, con Russell, Hamilton e Sainz a 33.   

RED/Agipro

Foto credits Morio/Wikimedia Commons/CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password