Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/06/2019 alle ore 20:52

Altri sport

23/05/2019 | 11:17

F1, GP Monaco: per la Mercedes in arrivo il record assoluto di sei doppiette in stagione: Hamilton e Bottas favoriti su Sisal Matchpoint

facebook twitter google pinterest
F1 GP Monaco Mercedes Hamilton Bottas Sisal Matchpoint

ROMA - Il Mondiale di Formula 1 è giunto appena alla sua sesta tappa, il Gran Premio di Monaco, ma già è dominio assoluto Mercedes. Sono infatti ben cinque le doppiette delle Frecce d’Argento in questo inizio di stagione, un record assoluto che potrebbe proseguire anche in un circuito tradizionalmente ostico alla Mercedes. Monaco è infatti l'unico tracciato in cui la scuderia tedesca non ha finito una gara al 1° o 2° posto, non ha registrato la pole e non si è qualificata in prima fila negli ultimi due anni. Le Mercedes sono chiamate dunque ad una prova di forza se vogliono stabilire il record assoluto di doppiette consecutive, sei, e secondo gli analisti di Sisal Matchpoint hanno buone possibilità: Hamilton e Bottas sono i favoriti anche a Monaco, rispettivamente a 2.25 e 3.50.
Molto indietro i due piloti della Ferrari, scivolati alle spalle di Max Verstappen, terzo favorito a quota 4.00. Per la scuderia di Maranello è fin qui un Mondiale insoddisfacente, il successo di entrambi i piloti della rossa si gioca infatti a 9.00. Le deludenti performance della Ferrari, incidono anche nelle quote sul Vincente del Mondiale, che vedono Hamilton in corsa solitaria a 1.40, inseguito dal suo compagno di scuderia Bottas, a 3.50. La vittoria di Vettel e Leclerc sembra ormai già un’impresa, proposta in entrambi i casi a 16 volte la posta.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

F1 Gp Francia Hamilton pole

F1, Gp Francia: Hamilton in pole, vittoria a 1,50

22/06/2019 | 17:19 ROMA - Ennesima pole position per Lewis Hamilton: al Gran Premio di Francia ha registrato il nuovo record del Circuit Paul Ricard (1'28"319), precedendo Valtteri Bottas. Qualifica dai due volti, invece, per la Ferrari che posiziona...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password