Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/10/2019 alle ore 21:25

Altri sport

19/09/2019 | 13:07

F1, Gp Singapore: Hamilton favorito a 2.25 su Sisal Matchpoint, per gli scommettitori è testa a testa con Leclerc

facebook twitter google pinterest
F1 Gp Singapore Hamilton Sisal Matchpoint

ROMA - Il circus della Formula 1 lascia l’Europa e sbarca in Asia, per il Gran Premio di Singapore. Dopo le vittorie di Spa e Monza, Leclerc sogna una storica tripletta, ma il tracciato non è dei più favorevoli per la Ferrari. Chi si adatta bene alle caratteristiche del circuito è invece la Mercedes, che ha ottime chance di tornare ad una vittoria che manca dal Gp di Ungheria dello scorso agosto. Hamilton tenta la fuga in vetta e, dopo essersi imposto a Singapore nelle ultime due edizioni, secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, è favorito per il terzo successo consecutivo sul tracciato, offerto a 2.25. Poco distante dal britannico c’è Verstappen che, un po’ in ombra nelle ultime due uscite, potrebbe tornare sul primo gradino del podio, proposto a 2.50.
Difficile il tris di vittorie per Leclerc, anche se ha buone chance di finire sul podio, a 2.75. La vittoria però viaggia a 9 volte la posta, alla pari con Bottas. Ancora a secco di successi in questa stagione Sebastian Vettel, a cui il Gran Premio di Singapore ha spesso sorriso. Basti pensare alle vittorie del 2011, 2012 e 2013 con la Red Bull e a quella del 2015 in Ferrari, per un totale di 7 podi conseguiti nelle 11 edizioni disputate. Stavolta però, il successo sembra difficile, a 12.00, la possibilità di vedere il tedesco sul podio invece, si gioca a 3.50. Gli scommettitori credono in un’altra impresa di Leclerc, nelle puntate sul Vincente infatti, è testa a testa tra il giovane ferrarista ed Hamilton: i due piloti sono alla pari con il 35% delle preferenze raccolte.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Moto3 Lorenzo Dalla Porta campione Betaland

Moto3, Dalla Porta campione a 1,25 su Betaland

17/10/2019 | 17:07 ROMA - Oltre ai fratelli Marquez, c’è solo Lorenzo Dalla Porta. Se la Moto GP ha già un suo campione, in Moto 2 Alex Marquez è già pronto a seguire l’esempio del fratello ed è a un passo...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password