Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/10/2020 alle ore 11:22

Altri sport

02/07/2020 | 11:53

F1: Hamilton a 1.50 su Sisal Matchpoint, Leclerc davanti a Vettel in casa Ferrari

facebook twitter google pinterest
F1 Hamilton Sisal Matchpoint Leclerc Vettel Ferrari

ROMA - Con 4 mesi di ritardo, riparte il Circus della Formula 1. Si ricomincia dal Gran Premio d’Austria, pista su cui il Campione del mondo in carica Lewis Hamilton ha vinto solo una volta. Per i bookmaker di Sisal Matchpoint, il pilota della Mercedes è pronto ad interrompere il digiuno sul circuito austriaco che dura dal 2016 e parte davanti a tutti, a 2.25. Alle sue spalle la Red Bull di Verstappen, a 3.50, mentre sul terzo gradino del podio si piazza il pilota della Ferrari, Charles Leclerc a 5.00. Il Mondiale sembra ripartire da dove si era fermato e cioè con Hamilton dominatore. Il pilota della Mercedes si conferma grande favorito per la Formula 1 2020 e, con 6 titoli vinti, potrebbe eguagliare il record di vittorie mondiali di Schumacher, a quota 7. Il successo del britannico è a un rasoterra 1.50. Dietro di lui, a distanza, l’altro pilota Mercedes, Bottas a quota 5.00, seguito da Verstappen, a 6.00. Ferrari ancora lontana dal titolo ma con Leclerc che parte davanti a Sebastian Vettel: il monegasco ha convinto nella sua prima stagione in rosso, tanto da essere indicato da molti come il vero anti-Hamilton per il 2020 ed è subito dietro il podio dei favoriti, a 7.50. Vettel, alla sua ultima stagione con la scuderia del cavallino, è molto indietro, il tedesco non va oltre 12.00. Anche per gli scommettitori Leclerc è il vero anti Hamilton: le puntate si dividono infatti principalmente tra il britannico, che ha la maggioranza con il 60%, e il monegasco, con il 25% delle preferenze. Dopo Vettel, si apre un baratro nella corsa al Mondiale, con Albon Alexander e Sergio Perez a 100. Uno sguardo al prossimo pilota della Ferrari, Carlos Sainz, quest’anno in gara ancora con la McLaren, a quota 500.00. 
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password