Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/10/2021 alle ore 15:10

Altri sport

07/10/2021 | 12:36

F1: in Turchia Hamilton rischia la leadership, Verstappen a quota sorpasso su Snai

facebook twitter pinterest
F1 Turchia Hamilton Verstappen quota Snai

ROMA - Sarà ancora lotta a due tra Lewis Hamilton e Max Verstappen, nel GP di Turchia in programma domenica a Istanbul. L’ultimo GP di Russia ha regalato a tutti gli appassionati un finale rocambolesco, valso al pilota della Mercedes la centesima vittoria in carriera e soprattutto il sorpasso ai danni del rivale in vetta alla classifica mondiale. L’olandese della Red Bull, ora due punti dietro ad Hamilton, vuole riprendersi i gradi di leader iridato e secondo i betting analyst di SNAI parte favorito. La vittoria di Verstappen si gioca a 1,85 contro il 2,25 dell’inglese. Segue a distanza l’altro pilota Mercedes, Valtteri Bottas, proposto a 12 mentre sale a 15 un successo di Sergio Perez. Lando Norris, deluso dal finale di Sochi, vale 20 volte la posta al pari di Charles Leclerc, anche lui beffato dall’arrivo della pioggia nell’ultimo Gran Premio. L’altro ferrarista Carlos Sainz, reduce da un insperato podio russo, si attesta a 75. 

Sfida alla pari per la pole - Per i bookie Lewis Hamilton e Max Verstappen hanno le stesse possibilità di partire davanti a tutti in griglia, in quota a 2,25. Alle loro spalle Valtteri Bottas, a 4,50, precede Lando Norris proposto a 15. 

Max, mondiale a 1,65 - Con il passare dei Gran Premi si fa sempre più acceso il duello per la conquista del titolo iridato tra i due dominatori della stagione. Nonostante si trovi al secondo posto in classifica, i pronostici vedono Max Verstappen mantenere un leggero vantaggio nei confronti di Hamilton. Il primo titolo mondiale del figlio d’arte si gioca a 1,65 mentre l’ottava meraviglia del recordman britannico vale 2,10.  

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password