Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/06/2022 alle ore 20:35

Altri sport

18/05/2022 | 13:48

Formula 1. Leclerc sfida Verstappen nel regno della Ferrari. Tripletta del monegasco, nel Gran Premio di Spagna, a 3,50 su Sisal.it

facebook twitter pinterest
Formula 1 – Leclerc sfida Verstappen nel regno della Ferrari Tripletta del monegasco nel Gran Premio di Spagna a 3 50 su Sisal.it

ROMA – Il Mondiale di Formula 1 2022 sta viaggiando, finora, sulla sfida tra Charles Leclerc e Max Verstappen. I numeri certificano un duello che, probabilmente, si protrarrà per tutta la stagione: tre vittorie per l’olandese, due per il monegasco che però si rifà con le pole, tre, e i giri veloci, stesso numero oltre ad avere 21 punti di vantaggio nella classifica iridata. Il Gran Premio di Spagna, in programma domenica al Montmelò, si preannuncia come l’ennesimo testa a testa tra i due leader di Ferrari e Red Bull. Gli esperti Sisal, infatti, vedono un totale equilibrio tra Leclerc e Verstappen per ciò che riguarda la vittoria nel gran premio, in quota per entrambi a 2,25. Il numero 16 della Ferrari ha però un leggero vantaggio nel giro secco di qualifica tanto che la sua pole position è offerta a 2,00 contro il 2,50 di Verstappen. Leclerc vuole continuare la tradizione della Rossa al Gran Premio di Spagna: 12 successi per le vetture di Maranello, alcune delle quali memorabili come quella del 1981, ma sul circuito di Jarama, con Gilles Villeneuve o quella del 2 giugno 1996, primo trionfo con la Ferrari per Michael Schumacher. Il monegasco punta a centrare un’altra tripletta dopo Bahrein e Australia: ipotesi in quota a 3,50. Carlos Sainz prova a contrastare i due cannibali della stagione e centrare la prima vittoria della carriera nel gran premio di casa sarebbe una gioia doppia. Il ferrarista continua a dimostrarsi molto regolare, come dimostrano i 3 podi stagionali, ma vuole salire assolutamente sul gradino più alto, consapevole di avere una macchina con tutte le potenzialità per puntare al successo. Il trionfo di Sainz si gioca a 9,00. C’è poi chi, su questo tracciato, vince da 5 anni consecutivi lasciando le briciole agli avversari. Lewis Hamilton, 6 successi totali al Montmelò come Kaiser Schumi, sa però che stavolta ci vorrebbe un vero miracolo per centrare l’ennesima vittoria in terra catalana. Il sette volte campione del mondo ha sempre portato la Mercedes al traguardo ma, Bahrein a parte, è sempre finito dietro al compagno di squadra George Russell. Solo tornando in modalità Hammer, Hamilton potrebbe puntare al successo, un successo che pagherebbe 25 volte la posta.

RED/Agipro

Foto credits: Ferrari Media

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password