Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/08/2020 alle ore 13:30

Altri sport

05/05/2020 | 13:30

Match-fixing, Tennis Integrity Unit sospende Hossam per violazione delle norme anticorruzione

facebook twitter google pinterest
Match fixing Tennis Integrity Unit Youssef Hossam anticorruzione

ROMA -  Il tennista 21enne Youssef Hossam, numero 820 del mondo, è stato sospeso a vita per «21 violazioni delle norme anticorruzione»: la decisione è stata comunicata dalla Tennis Integrity Unit (TIU) dopo l'indagine che ha stabilito che, dal 2015 al 2019, Hossam aveva «cospirato con altri in un vasta campagna di corruzione legata alle scommesse nei livelli inferiori del tennis professionale». Il giocatore ha quindi falsato diversi incontri, direttamente o incoraggiando altri a farlo. «Hossam è permanentemente escluso, come giocatore o come spettatore, da qualsiasi evento organizzato da enti ufficiali» del tennis, si legge nel comunicato del TIU. Suo fratello Karim Hossam è stato sospeso a vita e per le stesse ragioni a luglio 2018.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password