Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/03/2020 alle ore 12:34

Altri sport

25/09/2019 | 11:47

Mondiali di Rugby: con il Canada seconda vittoria per l’Italia, a 1.05 su Sisal Matchpoint

facebook twitter google pinterest
Mondiali Rugby canada Italia Sisal Matchpoint

ROMA - Dopo la vittoria ad Osaka contro la Namibia nel match di esordio dei Mondiali, l’Italrugby è attesa dalla seconda sfida con il Canada. Con la squadra africana, nonostante la vittoria, gli Azzurri hanno convinto poco, basti pensare alle 3 mete concesse a una squadra che mai aveva segnato tanto nei Mondiali rugby in un singolo incontro. Contro il Canada – che esordisce nella competizione e ha vinto solamente una gara in tutto il 2019 – ci si aspetta di più, ma c’è fiducia attorno alla compagine azzurra. I bookmaker di Sisal Matchpoint favoriscono nettamente l’Italia, a un rasoterra 1.05, il successo dei nordamericani è a ben 10 volte la posta, a 40.00 il pareggio. Successo scontato dunque, e probabile anche con handicap 18 punti, proposto a 1.80
Le due vittorie fanno sognare l’Italia di potersi giocare la qualificazione ai quarti nelle ultime due partite di un difficilissimo Gruppo B, ma le speranze sono al lumicino. Le chance di passare sono relativamente poche visti gli avversari, tra cui i favoritissimi All Blacks, che si sono imposti nelle ultime due edizioni del Mondiale, e il Sudafrica. Il tris di vittorie mondiali dei neozelandesi è molto probabile, a 2.25, alle loro spalle l’Inghilterra e l’altra avversaria dell’Italia, il Sudafrica, entrambe a quota 5.00. Gli scommettitori si dividono tra la Nuova Zelanda, su cui ha puntato il 45%, e il Sudafrica, che ha il 30% delle preferenze.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

coronavirus europei nuoto

Coronavirus, rinviati i Campionati europei di nuoto a Budapest

20/03/2020 | 15:00 ROMA - I Campionati europei di nuoto, nuoto di fondo, tuffi e nuoto sincronizzato in calendario dall'11 al 24 maggio a Budapest in Ungheria saranno posticipati a seguito della pandemia dovuta al coronavirus. La federazione europea...

coronavirus le mans

Coronavirus, rinviata a settembre la 24 Ore di Le Mans

18/03/2020 | 18:39 ROMA - È stata posticipata al 19 e 20 settembre la 24 Ore di Le Mans. L'edizione 2020, in programma il 13 e il 14 giugno, è stata oggi rinviata per l'emergenza coronavirus. «È la scelta migliore nelle...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password