Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/06/2022 alle ore 20:15

Altri sport

01/06/2022 | 17:34

MotoGP, Bagnaia cerca il terzo acuto dell’anno al Montmeló. Espargaró fa sognare l’Aprilia: trionfo in Catalogna a 6,00 su Sisal.it

facebook twitter pinterest
MotoGP Bagnaia Sisal.it

ROMA - Il successo al Mugello, di domenica scorsa, ha prepotentemente rilanciato le quotazioni di Pecco Bagnaia e della Ducati che ha piazzato quattro piloti nei primi sei sotto la bandiera a scacchi del Gran Premio d’Italia. Il Mondiale di MotoGP non si ferma e vola al Montmeló dove, nel prossimo weekend, è in programma il Gran Premio di Catalogna. Il numero 63 della Rossa a due ruote, vincitore di due degli ultimi tre gran premi, si presenta sul circuito iberico come grande favorito: gli esperti Sisal, infatti, vedono Bagnaia nuovamente sul gradino più alto del podio a 2,50. Per il pilota della Ducati sarebbe il terzo successo stagionale.
Così come accaduto al Mugello, attaccato agli scarichi del torinese ci sarà il campione del mondo in carica, Fabio Quartararo. Il francese, in sella alla sua Yamaha M1, sta mostrando una regolarità impressionante che lo hanno portato, con
merito, in testa alla classifica iridata. Quartararo, già vincitore del Gran Premio di Catalogna ma in Moto2 nel 2018, vuole aggiungere un’altra perla alla sua collezione per allungare in classifica nei confronti dei rivali: un trionfo in terra spagnola si gioca a 3,50.
Se si parla di regolarità nessuno, al momento, riesce a tenere il passo di Aleix Espargaró. Il padrone di casa, essendo nato a Granollers, alla striscia aperta di quattro podi consecutivi aggiunge la vittoria nel Gran Premio di Argentina: tutti
risultati che lo mettono nel ruolo di primo inseguitore di Quartararo in classifica. Il numero 41 dell’Aprilia sogna di essere profeta in patria: un sogno che pagherebbe 6 volte la posta.
Stessa quota di Espargaró per Enea Bastianini il quale, dopo la scivolata al Mugello, vuole un pronto riscatto per rimettersi subito in carreggiata. Il pilota della Ducati del team Gresini punta deciso alla quarta vittoria dell’anno per accorciare il gap nei confronti dei rivali che lo precedono in classifica.

RED/Agipro

Foto Credits Box Repsol CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password