Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/12/2020 alle ore 19:01

Altri sport

05/11/2020 | 14:53

MotoGP, Quartararo punta Valencia. Mir a tre passi dal trionfo: titolo a 1,45 su Snai

facebook twitter google pinterest
MotoGP Quartararo Valencia Mir snai

ROMA - Il Gran Premio d’Europa, in programma a Valencia domenica prossima, apre il trittico che chiuderà il mondiale di MotoGP. Sul circuito Ricardo Tomo, saranno tutti a caccia di punti pesanti in chiave mondiale visto che i primi quattro della classifica sono racchiusi in appena 25 punti. Nonostante un pericoloso passo indietro nelle ultime tre uscite, ma forte di essere l’unico pilota ad aver centrato tre successi in stagione, Fabio Quartararo si presenta a Valencia con i favori del pronostico. Il francese della Yamaha Petronas, secondo i trader di SNAI, è nettamente avanti rispetto agli avversari, vista la quota di 3,50. El Diablo cerca un successo che gli permetterebbe di accorciare il gap con l’attuale leader iridato, Joan Mir. Il pilota della Suzuki, ancora a caccia della prima vittoria stagionale, comanda un quartetto di inseguitori tutti dati vincenti a 6,50: oltre al numero 36 di Hamamatsu, ci sono Maverick Viñales, Yamaha Factory, Franco Morbidelli, compagno di squadra di Quartararo, e Alex Rins, secondo pilota della Suzuki. Tutti gli altri, accreditati in doppia cifra, sembrano tagliati fuori. Attenzione però a Miguel Oliveira. Il rookie della KTM, che quest’anno ha già vinto al Red Bull Ring, è il pilota in gara più vincente sulla pista valenciana: il portoghese infatti può contare tre successi tra Moto3 e Moto2. La quarta vittoria complessiva al Ricardo Tomo pagherebbe 25 volte la posta.

Sfida mondiale - Se Mir insegue Quartararo per il successo a Valencia, le parti si invertono invece per ciò che riguarda il titolo mondiale. Su SNAI, è ancora l’attuale leader iridato il favorito a succedere a Marc Marquez sul trono della MotoGP. Lo spagnolo, che ridarebbe il titolo piloti alla Suzuki dopo 20 anni, si gioca vincente a 1,45 mentre il francese della Yamaha Petronas, attualmente staccato di 14 punti, è dato mondiale a 3,50. Vicinissimi in classifica, divisi da appena sei punti, ma appaiati in quota a 7,50 ci sono Maverick Viñales e Franco Morbidelli.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password