Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/10/2022 alle ore 20:35

Altri sport

30/06/2022 | 13:10

F1. GP di Gran Bretagna, davanti sempre Verstappen: Leclerc insegue a 2,75 su Snai e punta sul fattore Silverstone

facebook twitter pinterest
f1 gp gran bretagna silverstone leclerc sainz verstappen perez hamiltom russell norris

ROMA - Charles Leclerc punta sul feeling con il circuito di Silverstone per tirare fuori la Ferrari dalla crisi di risultati nella quale è piombata la scuderia di Maranello. Domenica si corre il Gran Premio di Gran Bretagna, con la Rossa a cercare un successo che manca da ormai sei gare: da Imola in poi, c'è stato un dominio della Red Bull, con cinque vittorie di Max Verstappen e una – quella di Montecarlo – di Sergio Perez. Il monegasco è salito sempre sul podio nelle ultime tre edizioni e, anche per questo, la lavagna Snai colloca Leclerc vincente a 2,75. Davanti, però, c'è sempre il leader della classifica mondiale, a 2 volte la posta. Dietro i soliti due, un terzetto a 10 formato da Sergio Perez, George Russell e da Lewis Hamilton, due sole volte sul podio in questa stagione ma che nel GP di casa ha vinto ben sette delle ultime otto gare (unica eccezione nel 2018, quando trionfò Vettel su Ferrari).  

Pole position - Se per la gara di domenica pomeriggio la Red Bull parte in grande vantaggio, per le prove libere del venerdì e le qualifiche del sabato la Ferrari di Leclerc resta la favorita: il miglior tempo nelle libere si gioca a 2,50 – con Verstappen a 2,75 -, mentre quello nelle qualifiche scende a 1,85, con l'olandese ancora a 2,75. 

Antepost Mondiale - Gli ultimi risultati, tutti favorevoli alla Red Bull, hanno inciso notevolmente anche sulla lavagna per il titolo mondiale, con Verstappen che è sceso ancora e adesso si gioca a 1,17. Leclerc schizza a 5,25, poi via via tutti gli altri: da Perez a 25 a Russell a 33, fino ai 50 di Hamilton.  

RED/Agipro

Foto credits: Ferrari media

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password