Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/09/2020 alle ore 20:38

Altri sport

13/08/2020 | 14:48

F1: Hamilton, aria di pokerissimo, su Snai il quinto trionfo a Montmelò vale appena 1,50

facebook twitter google pinterest
f1 hamilton snai montmelò

ROMA – «Il Montmelò è un circuito che conosciamo benissimo». Charles Leclerc, pilota della Ferrari, parlava così qualche giorno fa. E non a caso visto che la Rossa di Maranello sul circuito catalano è la squadra più vincente in assoluto, ben 12 trionfi, anche se il successo manca dal 2013. La cinquantesima edizione del Gran Premio di Spagna si appresta a essere molto dura per Maranello visto che, ancora una volta in stagione, il grande favorito sarà il campione del mondo Lewis Hamilton. I betting analyst di Snai danno il britannico vincente a 1,50. Per lui sarebbe il quarto successo consecutivo, il quinto totale, in Catalogna, impresa riuscita finora a un solo binomio nella storia: Michael Schumacher e la Ferrari.

Dietro al numero 44 della Mercedes c’è il compagno di squadra Valtteri Bottas in lavagna a 4,00 con Max Verstappen, vincitore domenica scorsa a Silverstone, dato a 5,50. Un tris di favoriti non casuale visto che proprio questi piloti, nello stesso ordine, hanno occupato i gradini del podio del GP di Spagna nelle ultime due stagioni. Charles Leclerc si piazza in quarta posizione: il suo trionfo a Barcellona pagherebbe 30 volte la posta mentre l’altro ferrarista Sebastian Vettel è offerto a 75.
 
Mondiale (quasi) assegnato – Lewis Hamilton in questa stagione va a caccia di quasi tutti i record stabiliti dal Kaiser Schumacher alla guida della Ferrari. Ovviamente il più importante è il settimo titolo iridato: l’inglese sembra non avere rivali visto che i quotisti Snai gli assegnano una quota rasoterra di 1,10. È sempre Bottas il pericolo numero 1: il finlandese campione si gioca a 10 mentre il primo titolo per Max Verstappen con la sua Red Bull è dato a 12. Gli altri sono praticamente già tutti fuori dai giochi: rimane accesa solo la speranza per Charles Leclerc e la Ferrari numero 16 il cui titolo pagherebbe 75 volte la posta.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password