Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/08/2022 alle ore 09:40

Altri sport

25/07/2022 | 13:44

F1, Leclerc si ferma in Francia: il Mondiale ora è a quota 4,50 su Betaland

facebook twitter pinterest
f1 leclerc verstappen hamilton red bull ferrari mercedes

ROMA - Charles Leclerc spreca una grande occasione in Francia. Al diciottesimo giro il monegasco rovina quella che sembrava una gara perfetta perdendo il controllo della macchina e lasciando così spazio a Max Verstappen. Il dodicesimo appuntamento del Mondiale è passato così da essere la chance per accorciare le distanze in classifica alla conferma del campione del mondo come leader del campionato. Secondo Hamilton, mentre Sainz si mette in luce per la grande rimonta dalla diciannovesima posizione alla quinta: una buona notizia per la Ferrari che almeno torna a casa con 11 punti dal Circuito Paul Ricard.

 

In chiave scommesse il verdetto del Gran Premio di Francia sposta comunque gli equilibri sulla lavagna antepost di Betaland: per quanto riguarda il Mondiale Piloti 2022 Max Verstappen (+63 punti) passa da quota 1,30 a 1,20, mentre la rimonta di Charles Leclerc ora si gioca a 4,50, in sensibile aumento rispetto al valore di 3,75 della scorsa settimana.

Per il Mondiale costruttori la Red Bull, che ha 82 punti di vantaggio sulla Ferrari, è favorita per il titolo a 1,20, con la casa di Maranello che perde terreno ma resta in corsa a quota 4,00. La prossima gara sarà il GP d’Ungheria sul circuito dell’Hungaroring nel weekend del 31 luglio.

RED/Agipro

Foto credits: Ferrari Media

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

SisalTipster Mooney VR46 Racing Team

SisalTipster al fianco del Mooney VR46 Racing Team

05/08/2022 | 11:40 ROMA - Una pausa estiva davvero produttiva per il Mooney VR46 Racing Team che dà il benvenuto a SisalTipster come Official Partner per la stagione in corso e per il 2023 in entrambe le categorie, MotoGP...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password