Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/09/2017 alle ore 17:21

Altri sport

28/06/2017 | 15:00

Tennis, Wimbledon: Federer favorito a 3,00 nelle quote Better, Murray insegue a 5,50

facebook twitter google pinterest
federer wimbledon quote scommesse

ROMA – Lunedì 3 luglio prenderà il via la 131esima edizione del torneo di Wimbledon che rappresenta uno dei più grandi eventi del tennis mondiale, ricco di storia e di tradizione. Better, il marchio di scommesse di Lottomatica, mette a disposizione degli appassionati un palinsesto con tante modalità di gioco. Per il tabellone maschile il superfavorito alla vittoria finale è lo svizzero Roger Federer, quotato a 3,00; a seguire lo spagnolo Rafael Nadal quotato a 5,00; leggermente più alta la quota del campione in carica, lo scozzese Andy Murray, a 5,50; poi, tra i papabili vincitori, c’è il serbo Dokovi? che con Better vale 7 volte la posta giocata. Federer, che ha vinto ben 7 volte questo trofeo (2003-04-05-06-07-09-12), come lui solo il britannico Charles Renshaw e lo statunitense Pete Sampras, punterà all’ottavo successo che lo porterebbe in vetta nella classifica delle vittorie. Nel tabellone femminile le favorite per Better sono due tenniste della Repubblica Ceca, Petra Kvitová  (vincitrice due volte a Wimbledon nel 2011 e 2014) e Karolina Pliskova, entrambe quotate a 5,50; segue la statunitense Venus Williams (vincitrice 5 volte a Wimbledon nel 2000-01-05-07-08) quotata a 9,00; appena più alta la quota per il successo della spagnola Garbine Muguruza, nel 2015 sconfitta in finale da Serena Williams, che vale 10 volte la posta giocata; si giocherà le sue chance anche l’australiana, naturalizzata britannica, Johanna Konta, quotata a 13,00. In modalità LIVE, sia per il tabellone maschile che femminile, è molto interessante la giocata anche sul singolo punto all’interno di un game. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

motogp rossi aragon

MotoGp, Aragon: su betaland Rossi in trionfo a quota 15,00

21/09/2017 | 12:41 ROMA Per il Gp di Aragon si pensava a un Valentino Rossi fuori dai giochi. E invece il pesarese, in attesa dell'ok medici, è volato ad Alcañi per provare a scendere in pista. Certo le aspettative non sono per niente...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password