Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/08/2020 alle ore 21:12

Altri sport

15/07/2020 | 13:45

Gp Ungheria, gli occhi dei bookmaker sulla Ferrari: in quota l'ombra di un altro flop

facebook twitter google pinterest
gp ungheria ferrari quote scommesse

ROMA - Il disastro in Stiria lascia scie evidenti sulla Ferrari anche per il Gp d'Ungheria, terzo appuntamento del Mondiale di F1. Per la gara in programma domenica sull'Hungaroring, lo spauracchio di un altro flop spunta anche nelle previsioni dei betting analyst, anche se a parziale consolazione dei tifosi l'ipotesi di una nuova debacle è valutata a quote piuttosto consistenti. A spiccare particolarmente sono le scommesse sul primo ritiro del gran premio, per il quale Sebastian Vettel - tre giorni fa out subito dopo la partenza - è offerto a 16,00 da Sisal Matchpoint; per Charles Leclerc, invece, la stessa fosca possibilità si gioca a 20 volte la posta. L'obiettivo minimo dopo il pessimo gp austriaco diventa quello di rientrare in zona punti, un traguardo per il quale spingono anche i bookmaker: sulla carta la top 10 è alla portata per almeno uno dei due piloti, visto che la Ferrari a punti è a 1,65 (a 2,10 un'altra gara a secco). È invece molto più complicata la strada che porta al podio: vista la situazione, un altro colpo di Leclerc dopo il primo gp in Austria è a 6,00, mentre per Vettel si arriva fino a 10,00. La sfida per il podio, oltre che alle fortissime Mercedes e Red Bull, sarà anche con la Racing Point di Sergio Perez (a 6,00) e le McLaren di Carlos Sainz e Lando Norris (entrambi a 7,50).  LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password