Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/09/2017 alle ore 20:43

Altri sport

17/08/2016 | 12:35

Lotta al match-fixing: accordo fino al 2019 tra Sportradar e la Rugby Football Union

facebook twitter google pinterest
match fixing Sportradar Rugby Football Union

ROMA - La Rugby Football Union (RFU) ha esteso la sua partnership triennale con Sportradar, con cui collaborerà fino al 2019. Per i prossimi tre anni, Sportradar - società specializzata nei servizi anti-frode sulle scommesse sportive - monitorerà un totale di 420 partite all'anno tra i match della Aviva Premiership, della Greene King IPA Championship, della Anglo Welsh Cup e della British & Irish Cup.  «Anche se il rugby non è visto necessariamente come uno sport ad alto rischio quando si parla di partite truccate, siamo determinati ad essere attenti, per proteggere il gioco. Con Sportradar al nostro fianco, continueremo difendere la credibilità dello sport», ha detto l'amministratore delegato di RFU, Ian Ritchie. «Siamo orgogliosi della reputazione che abbiamo costruito nel rugby. La RFU è stata una delle prime federazioni a impiegare il nostro Fraud Detection System e non potremmo essere più felici, visto che avremo l'opportunità di lavorare con loro per altri tre anni», ha aggiunto Andreas Krannich, Managing Director for Integrity Services di Sportradar. MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

rossi aragon quote

MotoGp, Aragon: super Rossi in prima fila, l’impresa vale 7,50

23/09/2017 | 18:10 ROMA - Prima fila che sa d’impresa per Valentino Rossi ad Aragon. Il pilota Yamaha, tornato a tempo di record dopo la frattura di tibia e perone rimediata a fine agosto, ha conquistato il terzo tempo nelle qualifiche sul circuito...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password