Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 30/11/2022 alle ore 20:32

Altri sport

12/04/2022 | 16:10

MotoGP. Marquez-Quartararo: un Mondiale per due. Bagnaia in scia e Bastianini ci crede: la Bestia iridata a 7,50 su Sisal.it

facebook twitter pinterest
motogp marquez quartararo bagnaia bastianini

ROMA - Il Gran Premio delle Americhe di MotoGP ha mostrato ancora una volta, qualora ce ne fosse bisogno, che Austin è il salotto di casa di Marc Márquez. Il numero 93 della Honda non ha vinto ma ha compiuto una rimonta straordinaria chiudendo in sesta posizione. La prova di forza dello spagnolo ha rilanciato le quotazioni di Márquez in ottica Mondiale: gli esperti Sisal lo vedono come grande favorito per centrare il suo ottavo titolo iridato a 4,00. Affiancato in quota Cabroncito, c’è il campione del mondo in carica Fabio Quartararo, giunto ad Austin alle spalle dello stesso Márquez. Il transalpino sta vivendo un inizio di stagione non semplice e sta cercando di trovare il feeling migliore con una Yamaha che ancora presenta qualche problema. Vuole svolgere il ruolo di terzo incomodo Francesco Bagnaia il quale inizia piano piano a domare la sua Ducati GP22. Pecco è lontano 38 punti dalla vetta ma è consapevole che la regolarità potrebbe essere l’arma vincente anche in questo Mondiale. Bagnaia vuole ridare il titolo piloti a Borgo Panigale dopo 15 anni: un’impresa che si gioca a 5,00. Inizia invece a crederci Enea Bastianini unico, finora, ad aver vinto due gare in stagione. La Bestia, in sella alla sua Ducati del Team Gresini, continua a sorprendere e adesso un pensierino al mondiale inizia a farlo nonostante le smentite di rito. Bastianini ha mostrato una grande sapienza tattica, elemento fondamentale per portare a casa il titolo, opzione offerta a 7,50. Rimane nell’ombra ma fino a un certo punto il duo della Suzuki formato da Alex Rins e Joan Mir, campione del mondo nel 2020. I due spagnoli continuano a macinare punti con regolarità impressionante e sognano di attaccare quanto prima la vetta. Il trionfo iridato di uno dei due piloti della casa di Hamamatsu pagherebbe 9 volte la posta.

RED/Agipro

Foto Credits Fusky.es CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password