Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/09/2022 alle ore 08:30

Altri sport

03/03/2022 | 11:49

MotoGP. Bagnaia parte davanti a tutti in Qatar ma il Mondiale è una lotta a tre: con il ducatista, Marquez e Quartararo per il titolo su Sisal.it

facebook twitter pinterest
motogp quartararo bagnaia morbidelli marquez

ROMA - Francesco Bagnaia, per tutti semplicemente Pecco, è consapevole di poter scrivere la storia della MotoGP in questa stagione. Sono infatti 13 anni che un pilota italiano non vince il titolo nella classe regina, Valentino Rossi nel 2009, e ben mezzo secolo che un’accoppiata tricolore non mette tutti in riga, impresa riuscita a Giacomo Agostini in sella alla fedele MV Augusta. Il pilota della Ducati vuole prendersi tutto ma sa che bisogna fare un passo alla volta visto il valore dei rivali. Il Motomondiale riparte domenica con il Gran Premio del Qatar dove Bagnaia, secondo gli esperti Sisal, parte davanti a tutti nel primo gran premio dell’anno. Il numero 63 della Rossa di Borgo Panigale, infatti, è dato vincente a 2,75 su una pista molto congeniale alla moto italiana che a Losail ha trionfato già in cinque occasioni. Ma Bagnaia dovrà guardarsi da due temibili avversari che faranno di tutto per rovinare la festa al ducatista. Marc Marquez, dopo due stagioni a dir poco travagliate, vuole riprendersi tutto a cominciare da Doha dove non sempre le cose sono andate per il verso giusto. L’otto volte iridato, infatti, sul circuito mediorientale ha trionfato solo una in una occasione in MotoGP, nel 2014. Lo spagnolo è carico e punta al successo al pari del campione del mondo in carica, Fabio Quartararo. Il francese della Yamaha non ha mai tagliato per primo il traguardo nel GP del Qatar tanto che vuole interrompere questa maledizione.

La vittoria di Marquez o Quartararo si gioca a 4,00. Lontani tutti gli altri a cominciare dagli altri due ducatisti, Jorge Martin, a 9,00, e Jack Miller, in quota a 12 mentre il trionfo di Maverick Viñales, vincitore lo scorso anno, pagherebbe 25 volte la posta. Gli stessi tre piloti che si daranno battaglia a Losail, puntano a essere i protagonisti per la lotta al titolo mondiale di MotoGP. Pecco Bagnaia, per gli esperti Sisal, vista la potenza della Ducati, vincitrice del mondiale marche nelle ultime due stagioni, è in pole per la corona iridata vista la quota di 2,50. Marc Marquez però lo tallona da vicino tanto che il nono titolo mondiale, settimo nella classe regina, per il Cabroncito è offerto a 2,75. Il podio dei favoriti è chiuso dal campione in carica Fabio Quartararo la cui conferma pagherebbe 5 volte la posta.

RED/Agipro

Foto Credits Fusky.es CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password