Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/10/2020 alle ore 20:40

Altri sport

21/09/2020 | 14:00

MotoGP: lotta a tre per il mondiale, sorpresa Mir mentre Valentino Rossi si gioca a 20

facebook twitter google pinterest
motogp scommesse quartararo dovizioso valentino rossi vinales

ROMA – Sei vittorie in sette gran premi. E sette piloti racchiusi in appena 21 punti. Un mondiale così incerto in MotoGP non si vedeva da anni e, forse, non si è mai visto. La lunga assenza di Marc Marquez, campione del mondo in carica e cannibale delle ultime stagioni nella classe regina delle due ruote, ha aperto un vuoto di potere che nessuno sembra riuscire ad occupare. I quotisti di Sisal Matchpoint vedono tre favoriti alla pari per la vittoria finale: l’attuale leader della classifica, Andrea Dovizioso, in sella alla Ducati, Maverick Viñales, Yamaha Factory, vincitore domenica a Misano, e Fabio Quartararo, con la Yamaha Petronas. Tutti e tre i piloti sono in quota a 3,50.

Ognuno di loro ha una motivazione diversa: Quartararo vuole diventare il primo francese a vincere il titolo in MotoGP; Dovizioso sogna di rinverdire i fasti italiani del binomio Agostini-MV Augusta e Viñales continuare la tradizione spagnola che da 8 anni domina la classe regina. Tra loro vuole inserirsi Joan Mir: il giovane spagnolo della Suzuki, dopo essersi preso la leadership all’interno della scuderia, ora sogna anche il titolo mondiale tanto che il suo successo si gioca a 7,50. Il ritiro di domenica a Misano ha un po’ raffreddato l’ascesa di Valentino Rossi verso quel tanto agognato decimo titolo mondiale: il successo del Dottore, adesso, pagherebbe 20 volte la posta.

GB/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password