Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/10/2020 alle ore 10:56

Altri sport

12/10/2020 | 12:55

MotoGP: Mir sfida Quartararo in quota, il mondiale è ormai una lotta a due

facebook twitter google pinterest
motogp scommesse quartararo mir mondiale

ROMA – Cinque gare al termine del mondiale di MotoGP più incerto degli ultimi anni. Cinque corse dove potrebbe accadere di tutto e dove l’incertezza regnerà sovrana come ha dimostrato il GP di Francia a Le Mans. Il gruppo dei pretendenti al titolo sembra essersi assottigliato a due contendenti, nonostante la pessima corsa disputata a Le Mans.

Secondo i betting analyst di Snai, Fabio Quartararo, Yamaha Petronas, e Joan Mir, Suzuki, sono i più seri candidati al titolo iridato. Il francese, attuale leader con 8 punti di vantaggio sullo spagnolo, vincente si gioca a 1,85. El Diablo punta due record: essere il primo transalpino campione nella classe regina e il primo a farlo con una moto non ufficiale. Joan Mir però, in quota mondiale a 2,75, non intende mollare la presa: il pilota di Palma di Maiorca vuole riportare il titolo alla Suzuki dopo ben 20 anni. L’ultimo a centrare il mondiale per la casa di Hamamatsu fu Kenny Roberts Jr nel 2000, nella classe 500.

Nonostante il distacco in classifica da Quartararo sia notevole, Andrea Dovizioso e Maverick Viñales ci proveranno fino alla fine. Il pilota della Ducati appare il terzo incomodo a 5,50 mentre lo spagnolo della Yamaha Factory si gioca a 7,50. Il resto del gruppo ormai è quasi fuori dai giochi.

GB/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password