Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/09/2021 alle ore 09:31

Altri sport

15/04/2021 | 12:02

MotoGp: Oliveira, Quartararo e Viñales, “prima fila” a Portimão. Marquez vincente al rientro a 6,50 su Sisal.it

facebook twitter pinterest
motogp sisal

ROMA - Il Mondiale di MotoGP approda in Europa dove, domenica prossima, andrà in scena il Gran Premio del Portogallo dove gli occhi di tutti saranno puntati su Marc Márquez. Lo spagnolo, dopo aver saltato tutta la passata stagione e le due gare in Qatar di quest’anno, ritorna in pista per recuperare il terreno perduto: secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, si legge in una nota, il Cabroncito non ha perso lo smalto tanto che il suo successo al rientro si gioca a 6,50. Il pilota della Honda però parte leggermente dietro a un trio agguerritissimo di rivali: Miguel Oliveira con la KTM, vincitore qui a Portimão lo scorso anno, e la coppia della Yamaha Factory, Fabio Quartararo e Maverick Viñales. La casa dei tre diapason ha dominato in Qatar e i due piloti si sono divisi la posta con un successo a testa mentre l’alfiere della moto austriaca cerca il riscatto dopo un inizio di stagione complicato. Il trionfo di uno dei tre sul circuito lusitano è in quota a 5,50.
Anche Franco Morbidelli, in sella alla Yamaha Petronas, cerca un cambio di marcia e proverà a dar battaglia per il successo finale: il romano primo sotto la bandiera a scacchi è dato a 7,50. Parte dietro la Ducati, Factory e Pramac, nonostante Johann Zarco con i due secondi posti a Doha comandi al momento la classifica. Jack Miller sarà convalescente dopo l’operazione al braccio destro mentre Pecco Bagnaia è determinato a confermare nel gruppo di testa. I tre piloti in Rosso partono alla pari tanto che la vittoria di uno dei tre pagherebbe 9 volte la posta. Dovrà invece inseguire Valentino Rossi dopo due Gran Premi in Qatar molto complicati tanto che il successo del Dottore si gioca a 33.
Nonostante i 40 punti da recuperare su Johann Zarco, Marc Márquez rimane sempre il principale candidato alla vittoria del Mondiale di MotoGP. I betting analyst di Sisal Matchpoint, infatti, vedono il nono titolo iridato nel mirino del pilota di Cervera: un’ipotesi questa in quota a 3,00. Chi potrà lottare con il numero 93 della Honda? Sicuramente il campione del mondo in carica Joan Mir, e la sua Suzuki numero 36, ma anche Fabio
Quartaro il quale ha dimostrato subito di avere una grande confidenza con la Yamaha Factory. Lo spagnolo e il francese partono alla pari, dietro Márquez, a 5,00. Sale leggermente la quota, a 6,00, per Maverick Viñales che però, dopo le prime gare dell’anno, sembra essersi scrollato di dosso dubbi e incertezze. Jack Miller rimane il pilota di punta della Ducati tanto che il titolo mondiale dell’australiano pagherebbe 9 volte la posta mentre l’attuale leader Johann Zarco è dato vincente a 10. Valentino Rossi, che insegue il decimo titolo da 12 anni, si gioca vincente a 33.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password