Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 14/11/2019 alle ore 20:44

Altri sport

22/10/2019 | 17:30

Nba, Lebron James a caccia di record: il sorpasso a Jabbar si gioca a 16,00

facebook twitter google pinterest
nba lebron james

ROMA - A marzo ha superato Michael Jordan nella classifica dei migliori realizzatori di sempre in NBA, quest'anno molto probabilmente metterà la freccia su Kobe Bryant, distante poco più di mille punti. Se LeBron James dovesse farcela a sorpassare il suo amatissimo predecessore ai Lakers, diventerebbe il terzo miglior realizzatore di sempre. Davanti avrebbe solo Karl Malone e un altro leggendario cestista dei Lakers, Karim Abdul Jabbar, che domina la classifica dei punti messi a segno in regular season con un bottino pari a 38.387. Inevitabile quindi chiedersi se il giocatore più forte della sua generazione possa farcela a diventare il numero uno di sempre: gli analisti Sisal Matchpoint, cogliendo al balzo la partenza del campionato di basket più bello del mondo, hanno aperto le scommesse su tale possibilità, fissando però una scadenza ben precisa, fine 2021, ossia tenendo in conto altre due stagioni sul parquet per James. Messa così, appare un'impresa estremamente ardua, tant'è che la quota lo testimonia, salendo fino a 16 volte la posta. Per James, praticamente, si tratterebbe di segnare una media di oltre 2.900 punti a stagione, exploit in cui non è riuscito nemmeno Jabbar nell'anno in cui, in assoluto, ha realizzato di più: nel torneo 1971-72, con la canotta dei Bucks, Jabbar segnò "solo" 2.822 punti. AG/agipro 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password