Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/09/2018 alle ore 20:35

Altri sport

30/03/2018 | 16:40

Nibali, debutto da outsider al Giro delle Fiandre: un'altra impresa è a quota 33

facebook twitter google pinterest
nibali fiandre sagan quote scommesse

ROMA - Ormai è l'uomo delle sfide: dopo aver compiuto l'impresa di sottrarre la Sanremo ai velocisti, Vincenzo Nibali si lancia domenica sul Giro delle Fiandre, per la prima volta nella sua carriera. Considerata la concorrenza dei grandi specialisti del Nord, non può essere tra i favoriti, ma chissà: il siciliano non mette mai il numero sulla schiena per fare presenza, specie nelle grandi corse. I bookmaker lo trattano da outsider: su Snai il suo successo vale 33 volte la scommessa. Neanche tanto, considerando che prima della Sanremo la quota era 50. Il favorito, come ormai d'obbligo nelle classiche, è il tricampione del mondo Sagan, primo qualche giorno fa alla Gand-Wevelgem: il bis al Fiandre, vinto già nel 2016, si gioca a 4,00. Lo segue, a 6,00, Greg Van Avermaet, che corre in casa e l'anno scorso si è fermato al secondo posto, dietro a un grande Philippe Gilbert, autore di 50 chilometri di fuga solitaria a cavallo dei muri fiamminghi. Lo stesso Gilbert è il terzo favorito, a quota 7,00. Quanto agli italiani, a parte Nibali, occhio a Gianni Moscon, che sulle rotte del Nord si muove come un “enfant du pays”. L'anno scorso si è fermato al 15° posto prima di chiudere una grande Roubaix in 5ª piazza. La sua vittoria vale 15 volte la giocata. Non lontano (a 20) Matteo Trentin, 13° nel 2017.
MF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password