Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/09/2017 alle ore 19:11

Altri sport

26/10/2015 | 17:44

MotoGp, Paddy Power: «Pagheremo scommesse sulla "Decima" di Rossi»

facebook twitter google pinterest
rossi mondiale motogp scommesse

ROMA - «Se Valentino Rossi perde il mondiale, la tua scommessa sarà comunque vincente». È, in estrema sintesi, il contenuto della mail che il bookmaker irlandese con licenza italiana Paddy Power sta inviando in queste ore ai propri utenti. Non a tutti, ma solo a quelli che da inizio stagione a oggi avevano puntato sul decimo titolo iridato del Dottore.
Un'impresa che sembrava vicinissima fino a ieri e che invece, dopo la discussa decisione di penalizzare il pilota Yamaha nell'ultimo Gp stagionale (a Valencia partirà dall'ultima fila, ha stabilito la direzione di gara) per il contatto avvenuto a Sepang con Marc Marquez, adesso è diventata quasi titanica. Dunque, tra quanti sostengono le ragioni di Valentino (divenute più evidenti dopo l'analisi dettagliata delle immagini di gara) c'è anche il bookmaker che più volte in passato è stato protagonista di iniziative simili: "justice payout" si chiama in gergo tecnico questa operazione, termine che tradotto in italiano vuol dire letteralmente "pagamento di giustizia" e che ad esempio è stata applicata quando, ai mondiali del 2014, l'Italia perse contro l'Uruguay a seguito anche dell'impunito morso di Suarez a Chiellini. Dunque, Paddy Power ha deciso di premiare in ogni caso gli scommettitori che al Dottore - di gran lunga il più giocato in questa tipologia di scommessa - avevano dato fiducia e che dopo il Gp di Sepang si sono in qualche modo sentiti "scippati" di una vincita ormai quasi incassata. AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

motogp rossi aragon

MotoGp, Aragon: su betaland Rossi in trionfo a quota 15,00

21/09/2017 | 12:41 ROMA Per il Gp di Aragon si pensava a un Valentino Rossi fuori dai giochi. E invece il pesarese, in attesa dell'ok medici, è volato ad Alcañi per provare a scendere in pista. Certo le aspettative non sono per niente...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password