Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/05/2021 alle ore 17:51

Altri sport

26/02/2021 | 12:16

Rugby, Sei Nazioni: l'Italia cerca un'impresa a quota 10 contro l'Irlanda

facebook twitter pinterest
rugby sei nazioni betaland

ROMA - Sabato 27 febbraio va in scena la sfida tra le due squadre ancora a secco di vittorie nel Sei Nazioni di rugby. Il percorso dell'Italia, ricorda una nota Betaland, è stato come da pronostico molto complesso, con due sconfitte nei primi due round contro Francia e Inghilterra, ma anche l'Irlanda ha compromesso il suo torneo perdendo contro il Galles e contro la Francia. C'è da rialzare la testa e il ct azzurro Franco Smith è intenzionato a dare fiducia al XV titolare schierato contro l'Inghilterra. Sarà dura per gli azzurri che sulla lavagna scommesse di Betaland sono proposti vincenti a quota 10, mentre l'Irlanda dovrebbe sbloccarsi vista la quota di 1,03 per il successo. C'è maggiore equilibrio nella sfida tra Galles e Inghilterra, con i padroni di casa a 3,15 e gli inglesi costretti a vincere per un «2» a 1,38. Intanto sulla lavagna antepost i quotisti di Betaland danno la Francia davanti a tutti per il titolo a 1,65. Il vantaggio è già ottimo rispetto all'Inghilterra, battuta dalla Scozia e bancata campiona e 3,50. Il Galles è a punteggio pieno ma si gioca a 7,00. Quote da outsider per Scozia (12), Irlanda (100) e Italia (750). RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password