Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/05/2018 alle ore 20:33

Scommesse

26/01/2018 | 13:33

Buffon, Rossi e Federer: quote "giovanili" per tre leggende senza età

facebook twitter google pinterest
buffon rossi federer

ROMA - C’è un filo, neanche troppo sottile, che intreccia i destini di Roger Federer, Gigi Buffon e Valentino Rossi. Vanno tutti e tre verso gli “anta”, ma è più giusto dire che si tratta di campioni senza età. Perché hanno vinto tanto, ma sono ancora a in piena corsa per i trionfi che li renderebbero più leggendari di quanto già non siano. “Re Roger”, 37 anni ad agosto, ha vissuto un 2017 incredibile nel quale ha aggiunto altri due Slam alla sua bacheca (Australian Open e Wimbledon) diventando il tennista più “anziano”, la virgoletta è d’obbligo, a trionfare in una delle quattro grandi competizioni stagionali. Ora è lì a giocarsi l’ennesima finale ed è favoritissimo per l’epilogo dell’Australian Open 2018, a 1,20 appena contro Marin Cilic. Nel caso, sarebbe il suo 20° Slam in carriera, con il quale migliorerebbe ancora il suo record assoluto.
Gigi Buffon, 40 anni domenica prossima, proverà invece a levarsi di testa l’unica ossessione che lo tormenta: ha vinto tutto fuorché la Champions, giocando e perdendo tre finali, sempre con la Juve. Ci riproverà quest’anno, anche se i bianconeri non sono in prima fila per il trionfo secondo i bookmaker, offerti a 16,00 dopo il primo lotto di favorite composto da City, Barça, Bayern, Psg e Real Madrid, date tra 4,50 e 10 volte la scommessa. Infine, Valentino Rossi, 39 anni il prossimo 16 febbraio. Anche lui ha da tempo un chiodo che non riesce a levarsi dalla testa. Dal 2009, per la precisione, anno in cui vinse il suo nono titolo nel Motomondiale. Da allora va ancora a caccia della “Decima”. Appena due giorni fa, durante la presentazione della Yamaha, il Dottore ha spiegato che si darà tre gare per decidere se ritirarsi o meno alla scadenza del suo attuale contratto, a fine stagione. Giusto il tempo di capire se sarà ancora competitivo: nel frattempo, sulla lavagna scommesse del prossimo Motomondiale è ancora in zona caldissima. L’uomo da battere è Marc Marquez, dato a 2,00, Vale si piazza a 7,50, assieme a Lorenzo e Viñales, e subito dietro l’antagonista Andrea Dovizioso, dato a 6,50. AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password