Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/09/2022 alle ore 20:49

Calcio

22/09/2022 | 18:55

Nations League: a San Siro è sfida alla pari tra Inghilterra e Italia su Betflag

facebook twitter pinterest
A San Siro è sfida alla pari tra Inghilterra e Italia

ROMA - Si torna a parlare di Nations League alla vigilia della ennesima sfida Italia – Inghilterra, questa volta di scena domani sera alle 20:45 a Milano nello stadio di San Siro. Posta importante quella in palio in quanto per entrambe le contendenti l’obiettivo minimo è la permanenza nella lega massima ma con gli azzurri che sperano ancora di poter accedere alle final four. Il confronto in programma è calendarizzato per la quinta giornata con gli azzurri che hanno all’attivo cinque punti in virtù del pareggio a Bologna con la rappresentativa tedesca, del successo con l’Ungheria e del pari nella gara di andata con gli inglesi. E non solo, hanno anche all’attivo una pesante sconfitta per 5 a 2 fuori casa con la Germania. I nostri avversari, invece, sono ultimi nel girone di qualificazione con soli due punti all’attivo per aver pareggiato due partite in un girone che vede in testa la nazionale magiara prima a sette punti, la selezione tedesca a sei che precede al terzo posto la nostra rappresentativa appunto con cinque punti.  

L’Italia torna campo tre mesi dopo la scoppola rimediata contro i tedeschi, per provare a riagganciare il primo posto della classifica considerando che lunedì prossimo affronteranno, alla Puskas Arena di Budapest, quegli ungheresi, allenati dall’italianissimo Marco Rossi, che sono stati in grado anche di rifilare fuori casa, al Molineux Stadium, quattro gol all’Inghilterra.

Sono ventinove i precedenti, non tutti in gare ufficiali, che le due nazionali hanno disputato con l’Italia che ha vinto dieci volte, l’ultima vittoria nella finale dell’Europeo dello scorso anno decisa ai rigori, pareggiato undici volte, l’ultima volta con lo 0 a 0 l’11 giugno scorso, e perso otto volte.

Alla lunga la lista degli indisponibili che lamenta il tecnico dell’Italia Roberto Mancini si è aggiunto anche Tonali: il centrocampista rossonero lamenta un affaticamento muscolare e non ci sarà. Che squadra manderà in campo? Sembrerebbe orientato a riproporre una difesa a quattro con i due centrali Bonucci e Bastoni, Giovanni Di Lorenzo terzino destro ed Emerson Palmieri terzino sinistro. In porta riconfermato Donnarumma. A centrocampo Jorginho in cabina di regia con i laterali Pobega, nel ruolo di mezzala destra, e Barella mezzala sinistra. Il reparto offensivo sarà disposto con Immobile al centro, Vincenzo Grifo centrocampista del Friburgo a sinistra e Manolo Gabbiadini della Sampdoria esterno destro.

Southgate, l’allenatore della rappresentativa ospite, proporrà tra i pali Ramsdale estremo difensore di una retroguardia con il milanista Tomori centrale con Stones, Alexander-Arnold a difendere sulla corsia destra e Shaw sul quella sinistra. Kane sarà il riferimento avanzato della squadra e potrà contare sul contributo di Sterling, Mount e Saka. A completare l’undici in campo sulla mediana spazio probabilmente a Phillips e Rice.

Nonostante il fattore campo e con un bottino di punti conquistati migliore per i betting analyst di BetFlag sono gli inglesi, anche se di poco, i maggior indiziati al successo finale per il 2 che moltiplica per 2,55, vicinissimo all’1 a 2,75 e con l’X a 3,15.

RED/Agipro         

Foto Credits Biser Todorov CC BY 4.0

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password